Pillola abortiva Ru486: arriva anche in Italia

Pillola abortiva Ru486: arriva anche in Italia

Arriverà tra due giorni anche in Italia la pillola abortiva Ru486, sul cui utilizzo si è molto discusso

da in Aborto, Farmaci, Gravidanza, Pillola del giorno dopo, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    pillola abortiva

    La pillola abortiva Ru486 è stato oggetto di ampie e a volte anche controverse discussioni che hanno suscitato polemiche e pareri contrastanti, soprattutto per le implicazioni di carattere etico che questo farmaco comporta. In ogni caso il nostro Paese sembra proseguire in una direzione univoca.

    Mancano poche ore al suo arrivo in Italia. Dal primo di aprile infatti la nota pillola sarà messa in vendita anche nel nostro Paese. Il tutto verrà gestito dalla Nordic Pharma, che ha ricevuto uno specifico mandato da parte dell’azienda che si occupa della produzione del farmaco, la Exelgyn. Trascorsi i pochi giorni che occorrono per la consegna, la pillola abortiva Ru486 arriverà anche negli ospedali. Una notizia di non poco conto, destinata a riaprire il dibattito intorno ad una questione delicata.

    Riguardo alla pillola abortiva esiste una specifica normativa che ne stabilisce i termini di utilizzo.

    La legge stabilisce il ricovero in un’apposita struttura e afferma che può essere assunta entro la settima settimana di gravidanza. Precisazioni che fanno comprendere come il farmaco in questione non possa essere considerato un anticoncezionale, ma ad un elemento in grado di determinare una vera e propria interruzione di gravidanza.

    L’arrivo della pillola negli ospedali italiani potrebbe essere il segno di una visione sociale che cambia con il mutare dei tempi e che coincide con l’affermarsi di un nuovo modo di guardare all’aborto soprattutto da parte delle donne. Naturalmente è da sottolineare che il tutto si riferisce a scelte di carattere esclusivamente personale, ma ciò che è certo è che in questo modo potrà essere limitato il numero degli aborti clandestini troppo spesso oggetto di poca attenzione.

    Immagine tratta da: tantasalute.it

    370

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbortoFarmaciGravidanzaPillola del giorno dopoPrimo Piano
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI