Pilates: i benefici e gli esercizi contro il mal di schiena [FOTO+VIDEO]

I benefici del pilates sono molti, perché mira al benessere psicofisico dell’individuo

da , il

    Il pilates è un tipo di ginnastica che si rivela importante per migliorare il benessere psicofisico dell’individuo. Questa pratica sportiva, in effetti, comporta diversi benefici. Non si tratta di un metodo che vuole agire soltanto sul rimodellamento estetico del corpo, per ottenere una forma fisica smagliante. Il pilates è capace di unire delle tecniche di respirazione e di concentrazione, che permettono la conquista di un equilibrio anche mentale. Inoltre questo genere di ginnastica può essere utilizzato per combattere anche alcuni disturbi specifici, fra i quali possiamo ricordare la cervicale e il mal di schiena.

    I benefici

    I benefici del pilates sono molti. Gli esercizi non comportano la messa in atto di abilità particolari. Si tratta, in effetti, di compiere dei movimenti regolari, che hanno come principale obiettivo quello di rimodellare il corpo a livello estetico. I vantaggi sono molti per l’intera struttura anatomica. Basti pensare al fatto che il pilates è l’ideale per contrastare la cellulite.

    Questa ginnastica ha come scopo quello di allungare e tonificare i muscoli, non per farli sviluppare in maniera esagerata. Il pilates implica il lavoro della muscolatura interna e di quella esterna, per far aumentare la forza fisica.

    Tutto ciò ha come risultato una maggiore capacità di coordinamento del sistema nervoso e del sistema muscolare e scheletrico in generale. In questo modo possono diminuire i dolori cervicali e quelli alla schiena e si può avere un addome allenato.

    Il metodo comporta un training psichico, perché fa ricorso a delle tecniche apposite di respirazione e concentrazione. Queste ultime sono fondamentali per riuscire a controllare il corpo in modo efficace. Attraverso il pilates si possono imparare i movimenti fluidi e precisi, che vengono effettuati senza scatti bruschi, ma seguendo la motivazione dettata dal controllo del corpo.

    Gli esercizi contro il mal di schiena

    Il pilates è utile perché permette di mettere a punto anche degli esercizi contro il mal di schiena. Uno di questi è quello che comporta, come prima mossa, il riscaldamento della colonna vertebrale. A questo scopo bisogna far ricadere la testa in avanti in maniera regolare. Si ottiene come risultato il fatto che la colonna vertebrale diventa più allineata e, quindi, si ha un rinforzo dei muscoli addominali, degli adduttori e di quelli della zona lombare.

    Un altro esercizio implica il partire dalla posizione seduta a gambe incrociate, tenendo la colonna vertebrale ben eretta. Lo scopo è quello di creare una curva nell’addome, facendo ruotare il bacino in avanti. Il tutto gradualmente, con una certa precisione.

    Si può ricorrere anche ad un altro metodo. Bisogna sedersi con la schiena eretta, allungando le gambe e tenendo le braccia come a formare un cerchio. Il tutto deve escludere la tensione. Poi si comincia a far scivolare il bacino in avanti, tenendo i glutei aderenti al pavimento.