Perdere il cellulare causa una disperazione profonda

Perdere il cellulare causa una disperazione profonda

Secondo una ricerca effettuata dai ricercatori dell’Università del Kansas, la perdita del cellulare causa in giovani ragazzi un sentimento di profonda disperazione e tristezza paragonabile a quello che si crea per la perdita di un cucciolo

da in Lavoro, News Salute, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    perdere cellulare disperazione

    Perdere il cellulare causa una disperazione e sofferenza profonda. Questo, per quanto curioso sia, è il risultato di uno studio statunitense. Infatti, nelle persone che hanno un cellulare, o un altro oggetto, e che lo usano frequentemente, per lavoro, svago, comunicare con gli amici, cresce un sentimento di possesso. Un sentimento quasi simile a quello che si crea per un cucciolo.

    La perdita di quest’ultimo causa una disperazione profonda, tristezza, solitudine. Secondo un gruppo di studiosi dell’Università del Kansas queste sensazioni sono le stesse che si provano nel caso di perdita di un oggetto caro, o semplicemente di un cellulare, che è sempre in nostro possesso.

    La ricerca è stata condotta su un gruppo di giovani studenti con un’età compresa tra i 18 ed i 24 anni.

    Il risultato ha dimostrato che il 99% dei ragazzi che hanno preso parte a questa ricerca, possiede un cellulare. Quest’ultimo è visto dai ragazzi, non come un’oggetto utile per la sua funzione ovvero quella di comunicare, ma come un qualcosa che fa parte della loro vita e che in qualche modo la semplifica, grazie alle varie funzioni presenti nei cellulari di ultima generazione, ovvero ascoltare musica, navigare in internet e giocare. Ed infatti non stupisce affatto che le applicazioni più scaricate per i cellulari siano proprio i giochi.

    268

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LavoroNews SalutePsicologiaRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI