Per monitorare il battito cardiaco ci sono i tessuti intelligenti

Per monitorare il battito cardiaco ci sono i tessuti intelligenti

Per monitorare il battito cardiaco ci sono i tessuti intelligenti, a cui alcuni ricercatori hanno lavorato strenuamente, per utilizzarli soprattutto nel campo della prevenzione

da in Cuore, Malattie, Prevenzione, Terapie Alternative, Biotecnologie, Sistema-Cardiocircolatorio
Ultimo aggiornamento:

    battito cardiaco tessuti intelligenti

    Come monitorare il battito cardiaco, specialmente per i pazienti a rischio? A questo scopo esistono già dei vestiti realizzati con tessuti intelligenti, che si pongono come una novità assoluta all’insegna dell’innovazione e delle applicazioni da non trascurare nel campo della biotecnologia. Tutto si basa sul concetto di elettronica indossabile, abiti tecnologici e allo stesso tempo comodi da indossare; abiti che si possono utilizzare a vantaggio della salute. In particolare hanno destato interesse gli studi compiuti dagli esperti Annalisa Bonfiglio, Giorgio Mattana e Beatrice Fraboni.

    Beatrice Fraboni ha dichiarato:

    “Una tecnica innovativa di rivestimento dei fili di cotone con un finissimo strato di nanoparticelle d’oro e di polimeri conduttivi e semiconduttivi. Questo insieme di strati di materiali differenti costituisce la struttura del transistor, che permette di regolare il flusso della corrente tra due elettrodi attraverso una tensione applicata ad un terzo elettrodo.”

    In sostanza le risorse della biotecnologia sono tante, basta solo saperle usare a nostro vantaggio.

    L’obiettivo è quello di arrivare ad avere delle risorse preziose su cui contare, per migliorare le tecniche della medicina che ci possono aiutare a risolvere i nostri problemi di salute.

    In questo senso i vestiti biotecnologici possono essere un’idea brillante, soprattutto da usare in un’ottica di prevenzione, un aspetto da non sottovalutare e che i biosensori indossabili possono riuscire a portare avanti in maniera pratica e utile.

    Vedremo quali sono le prospettive per il futuro che la ricerca scientifica ci riserva in questo senso.

    Foto di micheleska

    321

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuoreMalattiePrevenzioneTerapie AlternativeBiotecnologieSistema-Cardiocircolatorio
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI