Per le visite mediche informazioni in rete per i tempi di attesa

Per le visite mediche informazioni in rete per i tempi di attesa

Sono molti gli Italiani che si affidano ad internet per conoscere le informazioni relative ai tempi d’attesa per visite mediche specialistiche o per gli esami diagnostici

da in Analisi Mediche, Prevenzione, Sanità, Visite mediche
Ultimo aggiornamento:

    visite mediche italiani internet tempi d attesa

    Per le visite mediche gli Italiani utilizzano sempre di più internet, in modo da reperire tutte le informazioni necessarie. È questo ciò che è emerso da un’indagine condotta dall’Agenas, l’agenzia per i servizi sanitari regionali. In totale è il 63,33% dei nostri connazionali a ricorrere alla rete per le prestazioni sanitarie, sia nel caso di esami diagnostici che nel caso delle visite specialistiche. Senza dubbio una comodità e allo stesso tempo la possibilità di comprendere come l’erogazione dei servizi sanitari può migliorare utilizzando l’innovazione tecnologica.

    D’altronde non va dimenticato che le liste di attesa per la sanità comportano tempi eccessivi per visite ed esami e quindi in qualche modo bisogna rimediare, potendo disporre almeno delle informazioni via internet. Qualche tempo fa delle indagini avevano messo in evidenza che per le visite specialistiche nel Lazio i tempi d’attesa sono vergognosi.

    In effetti comunque sono poche le regioni che possono contare su servizi web efficienti, soprattutto per informare proprio sui tempi di attesa.

    E se spesso capita che per la salute gli Italiani si affidino a internet con imprudenza, è chiaro che a volte la rete può essere un vantaggio. Una situazione non uniforme sul territorio nazionale, che comunque potrebbe essere migliorata di molto.

    I moderni strumenti tecnologici potrebbero formare un connubio incredibile con i servizi per la salute, migliorando la qualità della vita e l’immagine che del servizio sanitario nazionale spesso si ha. Basterebbe un po’ più di organizzazione, il ricorso a personale esperto, in possesso di competenze informatiche e molti problemi troverebbero una facile soluzione.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Analisi MedichePrevenzioneSanitàVisite mediche
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI