Pelle sensibile: cause e rimedi

Pelle sensibile: cause e rimedi

La pelle sensibile può avere diverse cause, dall’acne all’orticaria, dagli squilibri ormonali alla gravidanza

da in Pelle
Ultimo aggiornamento:

    pelle sensibile cause rimedi

    La pelle sensibile, per le sue caratteristiche, tende ad arrossarsi facilmente, anche perché reagisce nei confronti dei vari agenti esterni che entrano in contatto con essa, dai detergenti ai prodotti di bellezza, dagli abiti al sole. Le cause di tutto ciò sono molte. A volte si può trattare di squilibri ormonali, di acne, di una reazione a polvere e a peli di animali; altre volte influiscono fattori come l’età, l’inquinamento, la presenza di tatuaggi e la gravidanza. E’, insomma, una pelle reattiva, che può essere sia secca che grassa al tatto. In ogni caso teniamo presente che ci sono dei rimedi molto efficaci: bisogna scegliere i prodotti giusti, non occorre dimenticare la pulizia e possiamo utilizzare anche le soluzioni tratte dalla natura.

    Le cause

    Le cause della pelle sensibile vanno rintracciate in numerosi elementi. Il tutto può essere dovuto a degli squilibri ormonali, che si manifestano in situazioni di stress, nella menopausa o in gravidanza. In questo caso si indeboliscono le difese immunitarie e quindi le barriere dell’organismo diventano meno efficaci anche nel caso della cute. Quando l’età aumenta, la pelle invecchia e può essere soggetta a maggiori fenomeni di ipersensibilità. Ma a volte possono influire anche disturbi come l’orticaria o l’acne.

    Ci sono poi fattori esterni che non bisogna dimenticare.

    Fra questi possiamo annoverare il caldo e il freddo intensi, i cambiamenti climatici stagionali, l’azione irritante svolta da alcuni agenti, come la polvere e i peli di animali o l’inquinamento. Il sottoporre la pelle alla rasatura e alla depilazione può portare alla manifestazione di secchezza e desquamazione, specialmente se si usano prodotti cosmetici aggressivi. Da notare, inoltre, che anche il sole può generare fenomeni di sensibilità, specialmente per chi ha una pelle più vulnerabile ai raggi ultravioletti.

    I rimedi

    I rimedi per la pelle sensibile iniziano dallo scegliere i prodotti giusti, in modo da poter avere a disposizione dei detergenti e sostanze per il make up con caratteristiche ben precise. Innanzi tutto dovrebbero essere in grado di amalgamarsi con oli e grassi, per mantenere la pelle morbida e poi dovrebbero essere delle sostanze capaci di legare con l’acqua, per assicurare la giusta idratazione della cute.

    Molto importante è la pulizia, che è alla base della protezione, visto che i pori della pelle permettono di espellere scorie e tossine e quindi non devono mai risultare ostruiti. La pulizia deve essere effettuata almeno 2 volte al giorno, tamponando delicatamente con l’asciugamano. Si può utilizzare il vapore oppure si può avvolgere il viso in un panno imbevuto d’acqua calda.

    Ci sono anche delle sostanze naturali, che è opportuno utilizzare. Fra queste, possiamo ricordare il pungitopo, che rinforza i capillari e migliora la circolazione, la liquirizia, la calendula e la camomilla, che svolgono un’azione lenitiva e alcuni oli e cere naturali, come l’olio d’oliva, l’olio di cocco, la cera d’api, che contengono acidi grassi in grado di aumentare le difese delle barriere cutanee.

    619

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Pelle
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI