Pelle secca: rimedi naturali e alimentazione

Pelle secca: rimedi naturali e alimentazione

La pelle secca può essere trattata con alcuni rimedi naturali, come il miele o l’olio di borragine

da in Alimentazione, Pelle, Rimedi naturali, Idratazione, prodotti-erboristici
Ultimo aggiornamento:
    Combattiamo la pelle secca con un rimedio naturale efficace

    Pelle secca: quali rimedi naturali utilizzare? A quale alimentazione adeguata ricorrere? Può capitare che la nostra cute sia secca e screpolata e il tutto, oltre che dalla stagione in cui ci troviamo, può dipendere anche dalle sostanze nutritive che riusciamo ad apportare al nostro organismo attraverso la dieta. Proprio per questo è importante condurre un’alimentazione equilibrata, conoscendo quali sono i cibi più adatti a garantire la salute della cute. Spesso è una questione di mancanza di idratazione e, quando il miglioramento della dieta non basta, ci sono molti rimedi naturali, che possono essere utilizzati da applicare direttamente sull’epidermide.

    I rimedi naturali

    Contro la pelle secca, un rimedio naturale da non dimenticare è costituito dal miele, che fa parte degli antibiotici naturali molto utili. Proprio il miele può essere utilizzato per una maschera per il viso, unito all’olio essenziale di lavanda. Questo composto serve a nutrire la pelle. Qualche attenzione anche al momento di struccarsi. Invece di usare il solito olio cosmetico, si può provare con karitè e argan, che sono entrambi ricchi di vitamina E.

    Per la pelle secca va bene anche l’olio d’oliva, unito all’olio di mandorle, alla rosa mosqueta, all’avocado e al cocco. Da non dimenticare nemmeno l’olio di borragine, che presenta un’alta concentrazione di omega 6 e proprio per questo riesce a riequilibrare l’epidermide: può essere spalmato direttamente sulla pelle. Ogni tanto prova a concederti uno scrub naturale, per rimuovere le cellule morte.

    Esiste una ricetta fai da te molto interessante, che si può preparare facilmente, mescolando zucchero e olio di lavanda oppure mettendo insieme un pugno di sale, 3 cucchiai di miele e 2 di yogurt. Una maschera idratante che si può utilizzare è quella composta da una banana, mezzo limone e 2 cucchiai di olio d’oliva.

    Bisogna ridurre la banana in poltiglia, schiacciandola con la forchetta. Poi si uniscono il succo di limone e l’olio e si mescolano tutti gli ingredienti per ricavare una crema omogenea da applicare sul volto. A fine trattamento ci si risciacqua con l’acqua tiepida.

    L’alimentazione

    L’alimentazione contro la pelle secca deve badare come prima cosa a conservare l’idratazione. Ecco perché è opportuno nutrirsi soprattutto di acidi grassi polinsaturi omega 3 e omega 6, che si trovano soprattutto nel pesce, nelle mandorle, nelle noci e nell’olio. Queste sostanze nutritive rafforzano le membrane cellulari e sono utili per ridurre le perdite di acqua. Quest’ultima deve essere bevuta sempre nell’arco di tutta la giornata: occorre berne da uno a 2 litri, senza trascurare di assumere la giusta quantità di frutta e verdura, che contengono molti liquidi, ma anche sali minerali e vitamine preziose per il benessere della pelle.

    Molto importanti sono le giuste dosi di vitamina A, che è contenuta soprattutto in alcuni alimenti di origine animale, come uova, burro e formaggi. Non bisogna di certo esagerare e, se si vuole contare su una riserva sempre pronta di questa vitamina, è opportuno mangiare vegetali di colore arancione o a foglia verde scuro. Proprio questi ortaggi sono ricchi di betacarotene, che, quando serve, viene trasformato dall’organismo in vitamina A.

    597

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazionePelleRimedi naturaliIdratazioneprodotti-erboristici
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI