Pediatria: tosse bambini sempre più diffusa

Pediatria: tosse bambini sempre più diffusa

Spesso la tosse acuta può trasformarsi in un sintomo cronico o recidivante nei piccoli, soprattutto in età scolare: l’Expert Forum in Pediatria di domani si occuperà anche di questo

da in Bambini, Infezioni, Malattie, News Salute, Tosse
Ultimo aggiornamento:

    Tosse nei bambini è in aumento

    La tosse nei bambini è uno dei sintomi più frequenti nella pratica clinica quotidiana e, nella sua forma cronica, secondo i dati degli espeerti, colpisce in Italia il 3% degli studenti delle scuole elementari e medie. I più colpiti? I bambini in sovrappeso, con genitori stranieri o fumatori. E’ questo il tema, di grande impatto sociosanitario, al centro della discussione di sabato prossimo tra i maggiori esperti italiani, riuniti a Parma per l’Expert Forum in Pediatria.

    Domani, sabato 20 novembre Parma ospiterà per la seconda volta l’Expert Forum in Pediatria, che avrà tra i temi principali proprio la tosse nei bambini. “Un evento che incontra il gradimento del mondo pediatrico e in particolare dei pediatri di famiglia. Questa giornata di lavori offre l’occasione per discutere ed aggiornarsi sulle problematiche broncopneumologiche di grande impatto pratico e sociale. Si tratta di un evento unico nel panorama nazionale, che vede ogni anno la presenza dei maggiori esperti italiani operanti nei reparti pediatrici di eccellenza pneumologica. La loro esperienza può così trasferirsi ai colleghi presenti attraverso la discussione diretta e interattiva. Quest’anno il forum è dedicato alla tosse, ai percorsi diagnostici per comprenderne la causa e a quelli terapeutici per poterla curare al meglio” ha annunciato il professor Sergio Bernasconi, il Direttore Scientifico del Forum, Direttore della Clinica Pediatrica dell’Università di Parma.

    Dito puntato, soprattutto, contro le infezioni a carico delle vie aeree superiori, le prime responsabili della tosse acuta.

    Solitamente, il sintomo fastidioso, tende a risolversi nell’arco di qualche giorno, in una o due settimane, in modo spontaneo, ma, soprattuto nei piccoli scolari, queste infezioni possono recidivare fino a 6-8 volte durante l’anno, con episodi acuti di tosse ricorrente, che, in alcuni casi rischiano di sfociare in forme croniche.

    Tra gli obiettivi del Forum c’è quello di elaborare linee guida diagnostiche e terapeutiche condivise, in grado di consentire un approccio razionale e omogeneo al problema, alla diffusione della tosse, cronica e acuta, e dei problemi respiratori,tra i bambini, per favorire una collaborazione efficace tra i pediatri di famiglia e gli specialisti.

    “In Italia un ampio studio epidemiologico (Studi Italiani sui Disturbi Respiratori nell’Infanzia e l’Ambiente – SIDRIA-2) su oltre 20.000 bambini di 6-7 anni di 235 Scuole Elementari e 16.175 adolescenti di 13-14 anni di 175 Scuole Medie Inferiori,eseguito in 9 regioni, tra cui l’Emilia Romagna, ha evidenziato una prevalenza di tosse cronica in circa il 3% della popolazione studiata, con maggiore prevalenza nei bambini con genitori stranieri, con genitori fumatori e nei bambini in sovrappeso. Da questi dati epidemiologici si può facilmente comprendere l’elevato costo sociale ed economico del fenomeno” ha sottolineato il professor Bernasconi.

    527

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniInfezioniMalattieNews SaluteTosse
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI