Pasta con cicoria selvatica e pomodori, ricetta vegetariana

Pasta con cicoria selvatica e pomodori, ricetta vegetariana

La pasta con la cicoria selvatica e pomodori sono una ricetta per realizzare un piatto vegetariano, sano e leggero

da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    pasta cicoria pomodori

    La pasta con la cicoria selvatica e pomodori è una ricetta per realizzare un piatto vegetariano, sano e leggero. Perfetto per un pranzo estivo o una cena all’aperto, questo piatto accontenterà il palato di tutti, in quanto sfizioso ed estremamente digeribile. La cicoria è l’ingrediente principale di questa ricetta.

    La cicoria è un’erba officinale che comprende diverse varietà. Presente in tutta Europa, la cicoria selvatica la possiamo trovare sia nei boschi delle zone montane, sia nei giardini e parchi urbani. Ha un sapore più amaro rispetto a quella coltivata, ma è più ricca di sostanze nutritive essenziali per il nostro organismo. Della cicoria selvatica vengono utilizzate sia le radici per tisane e infusi, sia le foglie da gustare crude in insalata o per arricchire primi e secondi piatti. La cicoria selvatica è un ottimo alleato del tuo corpo in estate. Un decotto fatto con le sue radici iuta a rinfrescare la pelle e lenire le leggere scottature dovute all’esposizione solare, mentre le foglie della cicoria sono ricchissime di beta-carotene, che stimola la melatonina e ti protegge dai raggi UV. La cicoria è un’importante fonte di sali minerali come ferro, calcio, potassio e fosforo, vitamina C e soprattutto di fibre, fondamentali per la regolarità del tuo intestino. Ed è povera di grassi. Grazie all’alta quantità di acqua, la cicoria selvatica aiuta a combattere la ritenzione idrica contrastando la formazione della tanto odiata cellulite. Ma non solo. Sempre merito dei suoi nutrienti, la cicoria selvatica esercita un’azione benefica su fegato e reni, depurandoli dalle scorie e tossine facilitando la diuresi e mantiene la pelle bella, sana ed idratata dall’interno.

    Ingredienti per 4 persone
    Calorie per porz. 300 c.a.

    300gr di pasta a piacere
    250gr di cicoria selvatica (o coltivata)
    150gr di pomodorini dolci
    1/2 spicchio d’aglio
    1/2 cipolla rossa
    ricotta salata o pecorino
    olio extravergine d’oliva
    sale e pepe q.b.

    Preparazione

    1. Lava e pulisci bene la cicoria. Tagliala sottilmente e mettila da parte.
    2. Fai sbollentare i pomodorini in acqua bollente incidendo la parte inferiore con un coltello. Lasciali qualche minuto, tirali fuori dall’acqua ed elimina la pelle staccata. Tagliali grossolanamente.
    3. In una padella antiaderente con un filo d’olio, fai soffriggere l’aglio e la cipolla tritata finemente per qualche minuto.
    4. Aggiungi i pomodori, correggi di sale e pepe e fai cuocere per circa 6-7min.
    5. Nel frattempo fai bollire la pasta il tempo necessario per la cottura.
    6. Scola la pasta e versala nella padella insieme ai pomodori.
    7. Aggiungi la cicoria e fai saltare la pasta a fiamma alta per qualche minuto.
    8. Concludi il tuo piatto con della ricotta salata o del pecorino fresco grattugiato in superficie.

    535

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI