Panico da matrimonio

Affrontare il matrimonio può determinare l’insorgere del cosiddetto panico da nozze, che è causato dai preparativi, dalle aspettative e dall’incognita del cambiamento

da , il

    matrimonio

    Il panico ha come caratteristica quella di essere una forma di paura e di agitazione che spesso sorge improvvisa come negli attacchi di panico, sempre più diffusi tra le persone. Il panico può insorgere per qualsiasi motivo e spesso anche un evento che di solito si preannuncia gioioso può trasformarsi in qualcosa di terribilmente difficile da affrontare e scatenare così una reazione di forte paura. E’ il caso del panico da matrimonio.

    In particolare questo panico legato al matrimonio può manifestarsi a causa dei lunghi e spesso estenuanti preparativi per questo giorno così importante. E’ tutta l’organizzazione che diventa difficile da gestire, soprattutto se unita alle preoccupazioni che anche un minimo dettaglio che non vada per il verso giusto possa rovinare tutti i preparativi per i quali si è spesa molta fatica. Il fatto è che riponiamo nel giorno del matrimonio delle aspettative sollevate dal nostro lato narcisistico e che a volte possono diventare fonte di ansia.

    E’ anche logico che una parte importante del cosiddetto panico da nozze è da attribuire a ciò che avviene nell’interiorità di chi si appresta sposarsi, che vive uno stato di tensione proprio di chi non sa cosa lo aspetta in seguito a un cambiamento così determinante nella sua vita personale. I dubbi e le paure legate all’evento del matrimonio accomunano in ogni caso uomini e donne.

    Naturalmente la paura è legata non solo ai preparativi o al giorno delle nozze, ma soprattutto al cambiamento che avverrà dopo il matrimonio, che implica una revisione delle abitudini basate sempre più sulla condivisione con un’altra persona.

    Immagine tratta da: www.iltulipano.vareseblog.it