Pan d’arancio: la ricetta light e dietetica

Pan d’arancio: la ricetta light e dietetica
da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    pan arancio light

    In questo articolo vi spieghiamo la ricetta per preparare il Pan d’Arancio in versione light e dietetico, un dolce tipico della tradizionale cucina italiana. Scopriamo insieme come preparare in modo alternativo questa deliziosa torta dall’intenso profumo e sapore.

    Il Pan d’arancio è un dolce tipico della tradizione siciliana ed è caratterizzato dalla sua consistenza soffice e l’intenso sapore di arancia.
    La versione light che vi proponiamo prevede la sostituzione del burro e della farina con l’olio di semi e la farina integrale e l’eliminazione delle gocce di cioccolato.
    L’arancio è una pianta di origine orientale che vanta non poche proprietà benefiche a favore di tutto l’organismo.
    Le arance sono composte per il 90% da acqua, zuccheri e fibre vegetali.
    Sono ricche di sali minerali come sodio, ferro, rame, selenio, manganese, fosforo, magnesio, potassio, zinco e calcio e vitamine fondamentali come la vitamina A, le vitamine del gruppo B e l’importantissima vitamina C che contribuisce a rendere famosa l’arancia per i suoi benefici.
    Inoltre le arance contengono flavonoidi e beta-carotene, dei potenti antiossidanti che contrastano la formazione dei radicali liberi e rallentano l’invecchiamento cellulare.
    Ma non solo, la vitamina C rafforza il sistema immunitario e ci protegge da virus e batteri, azione molto utile durante i mesi invernali, previene le malattie cardiovascolari, migliora l’assorbimento del ferro e per questo gli agrumi sono consigliati a chi soffre di anemia.

    Calorie per porz. 140
    Ingredienti per 8 persone

    1 arancia Bio
    2 uova

    250gr di yogurt ai cereali 0,1 (anche al naturale va bene)

    3 cucchiai di olio di semi

    200gr di zucchero di canna

    200gr di farina integrale Bio

    100gr di fecola di patate

    7gr di cremor tartaro

    zucchero a velo poco

    Preparazione

    1. Tagliate a pezzi l'arancia eliminando tutti i semi.

    L’arancia non deve essere sbucciata o pelata, ma solo lavata bene.
    2. Mettete l’arancia in un frullatore o un robot da cucina e frullate fino ad ottenere un composto senza pezzi.
    3. Aggiungete nel robot l’olio e le uova e azionate.
    4. Aggiungete lo zucchero e azionate.
    5. Infine aggiungete la farina, la fecola e il cremor tartaro setacciato e azionate.
    6. Foderate una teglia rotonda con carta da forno e versate il composto all’interno.
    7. Infornate a forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Controllate sempre la cottura con uno stuzzicadente: se esce asciutto e pulito la torta è cotta.
    8. Spolverato con pochissimo zucchero a velo.

    483

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI