OMS, allarme Tbc in Europa, casi in aumento

OMS, allarme Tbc in Europa, casi in aumento

In Europa, secondo le più recenti dichiarazioni dell’OMS, si potrebbe parlare di allarme TBC: la malattia infettiva si sta diffondendo con ritmi e numeri preoccupanti

da in Infezioni, Malattie, News Salute, Sanità, Tubercolosi
Ultimo aggiornamento:

    Tbc, allarme in Europa

    Nel Vecchio Continente un allarme sanitario, che pochi conoscono e che le autorità non hanno ancora fronteggiato come dovrebbero, c’è, almeno stando alle dichiarazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità: la tubercolosi e, in particolare, forme multi-farmaco resistente della patologia, stanno registrando percentuali di diffusione sempre più preoccupanti.

    Infettiva, imprevedibile e possibile causa di una vera e propria pandemia: la tbc, nelle forme particolarmente resistenti alle terapie tradizionali e a molti farmaci, si sta diffondendo in Europa in modo allarmante. Meglio non sottovalutare la possibile emergenza, quindi, e correre ai ripari, prima che sia troppo tardi.


    Ecco il monito lanciato dall’OMS, che, per questo motivo ha studiato un nuovo piano regionale per identificare, diagnosticare e curare in modo più efficace i casi riconosciuti di questa malattia infettiva.

    186

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InfezioniMalattieNews SaluteSanitàTubercolosi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI