NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Olio di Melaleuca: usi e proprietà benefiche

Olio di Melaleuca: usi e proprietà benefiche

L’olio di Melaleuca ha molteplici proprietà benefiche

da in Oli essenziali, Rimedi naturali, Terapie Alternative
Ultimo aggiornamento:

    Tea Tree

    Cos’è l’olio di Melaleuca, quali sono i suoi usi e le proprietà benefiche? Il Tea tree oil è un olio essenziale distillato dall’Albero del Tè, pianta nota anche con il nome di Melaleuca Alternifolia e originaria dell’Australia (Nuovo Galles del Sud). Le sue foglie sono strette, morbide e di colore verde chiaro, mentre i fiori hanno una tonalità di colore che varia dal crema al giallo. L’olio di Melaleuca è un potente antisettico, antimicotico, antibatterico e antivirale, dalle proprietà fortemente deodoranti e conservanti. Contiene 48 composti organici presenti nel prodotto finito in percentuali ben precise. Il governo australiano, infatti, ha stabilito per legge che per essere classificato come Tea tree oil, l’olio di Melaleuca deve contenere oltre il 30% di Terpinene e meno del 15% di Cineolo (poiché esso sarebbe irritante se presente a concentrazioni maggiori).

    Proprietà benefiche
    Il Tea tree oil è un olio non irritante, tuttavia deve essere diluito prima di essere applicato in sedi particolarmente delicate, come ad esempio le mucose. Viste le sue numerose proprietà, l’olio essenziale di Melaleuca viene utilizzato in caso di dermatiti, micosi delle unghie, psoriasi, acne, herpes e forfora. In particolare, utilizzato puro è indicato per problemi gengivali ed afte, così come l’olio essenziale di garofano. Se utilizzato con costanza quotidiana, è indicato anche in caso di micosi della pelle, punture di insetto e piccole ustioni. Sotto forma di lozione, il Tea tree oil è utile in caso di infezioni vaginali. Sotto forma di crema, invece, è valido in caso di eritemi solari, prurito, infiammazione della pelle, irritazione delle mani o dei piedi o anche in caso di problemi legati all’eccessiva sudorazione.
    Conservazione ed utilizzo
    L’olio di Melaleuca si ossida facilmente a contatto con l’aria, pertanto deve essere conservato in boccette di vetro scuro, con chiusura ermetica ed al riparo dalla luce.

    I suoi principi attivi tendono a perdere la loro efficacia nel tempo per cui è consigliabile acquistarlo in piccole dosi. Per via esterna si utilizzano concentrazioni di quest’olio che variano tra il 2% e il 15%, normalmente diluite in olio vegetale. Nel caso venga utilizzato per sciacqui o gargarismi, è utile una pre-diluizione dello stesso in 20/30 gocce di tintura di propoli, oppure in un cucchiaio di miele. Per frizioni su cuoio capelluto in caso di forfora o prurito è possibile aggiungere qualche goccia di Tea tree oil alla consueta dose di shampoo, oppure diluire 25/30 gocce di olio in 200 ml di shampoo. Qualora si voglia utilizzare per un pediluvio, infine, è consigliabile diluire 10 gocce in 4 litri di acqua calda.

    526

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Oli essenzialiRimedi naturaliTerapie Alternative
    PIÙ POPOLARI