Olio di fegato di merluzzo: benefici e controindicazioni

L’olio di fegato di merluzzo ha molti benefici a vantaggio della salute dell’organismo

da , il

    olio di fegato di merluzzo benefici controindicazioni

    Olio di fegato di merluzzo: vediamo quali sono i benefici e le controindicazioni. Questo estratto ottenuto dal pesce ha molte proprietà importanti, perché stimola gli ormoni tiroidei, rafforza le difese immunitarie, è in grado di promuovere le funzioni cerebrali, di abbassare i livelli di colesterolo e di rallentare il progredire dell’osteoporosi. Molto importante è, in generale, l’azione antiossidante svolta dall’olio di fegato di merluzzo, che riesce così a combattere i danni provocati dai radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare. Andiamo nei particolari e scopriamo tutte le proprietà benefiche di questo prodotto.

    I benefici

    L’olio di fegato di merluzzo è ricco di omega 3, che sono essenziali per permettere lo sviluppo adeguato del cervello e di tutto il tessuto nervoso. Sono proprio gli omega 3 che migliorano l’efficacia del sistema immunitario e consentono di abbassare i livelli di colesterolo, oltre che di tenere sotto controllo l’eccesso di trigliceridi nel sangue.

    Il suo consumo è indicato soprattutto nella stagione invernale, quando le difese immunitarie di ciascuno di noi potrebbero essere più esposte agli attacchi dall’esterno. Lo iodio contenuto all’interno dell’olio di fegato di merluzzo assicura che la tiroide e gli ormoni prodotti da essa possano funzionare al meglio. Questa azione si nota soprattutto per ciò che riguarda la crescita e lo sviluppo del cervello.

    Il prodotto in questione è molto efficace nel riuscire a limitare il deterioramento delle cartilagini e nel rallentare i processi dai quali scaturiscono i problemi alle ossa. Per questo l’olio di fegato di merluzzo è particolarmente indicato per tutti i soggetti che soffrono di osteoporosi e di artrosi. Non dovrebbe mai mancare nell’alimentazione di tutti gli individui a rischio, come, per esempio, le donne in menopausa.

    L’olio di fegato di merluzzo possiede anche delle ottime proprietà estetiche: riesce a contrastare la forfora, rafforza i capelli e le unghie, aiuta nella cura dell’acne e mantiene il ph naturale della pelle. Alcuni test mostrano che questo olio sia in grado di rinvigorire la cute.

    Le controindicazioni

    Non bisogna eccedere nel consumo di olio di fegato di merluzzo, perché l’eccesso potrebbe causare anche dei problemi. Questo estratto è infatti ricco di vitamina A e di vitamina D. Esagerate quantità di queste vitamine possono causare labbra screpolate, fragilità dei capelli e ingrossamento del fegato, oltre che formazione di calcoli renali.