Olio di borragine: proprietà, benefici e controindicazioni

Olio di borragine: proprietà, benefici e controindicazioni
da in Benessere, Rimedi naturali, Sindrome-Premestruale
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27/01/2016 10:37

    olio di borragine proprieta benefici controindicazioni

    Olio di borragine: quali le proprietà, i benefici e le controindicazioni? Questo prodotto, utilizzato fin dall’antichità per garantire alla pelle una corretta tonicità, viene estratto attraverso un processo di spremitura a freddo dai semi della pianta borrago officinalis, che presenta dei fiori a forma di stella. L’olio di borragine è abbastanza ricco di grassi omega 6, che sono fondamentali per il nostro organismo, dato che non riusciamo a sintetizzarli autonomamente. L’olio in questione contiene anche diversi sali minerali utili per il nostro benessere, come il potassio. Il contenuto di fitoestrogeni e tannini lo rendono un prodotto davvero importante per la salute.

    antinfiammatoria olio di borragine

    L’olio di borragine è molto utile per il suo effetto antinfiammatorio. L’acido gamma-linoleico contenuto al suo interno permette di favorire la produzione delle molecole PGE1, che trasmettono il dolore. Queste molecole impediscono gli stati infiammatori. Per questo l’olio di borragine è perfetto in caso di artrite reumatoide.

    ipertensione olio di borragine

    Anche in questo caso entrano in gioco le molecole PGE1, che permettono ai vasi sanguigni di dilatarsi a sufficienza. Il sangue, quindi, può scorrere più facilmente ed esercita una pressione minore sulle pareti delle arterie.

    cellulite olio di borragine

    Grazie alla presenza del potassio, l’olio di borragine svolge un’ottima azione contro la cellulite, perché favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso, che sono responsabili della ritenzione idrica.

    ciclo mestruale olio di borragine

    Il prodotto è consigliato anche per i suoi effetti contro gli squilibri ormonali. Un’utile azione è svolta dai fitoestrogeni, che ripristinano i corretti livelli ormonali nell’organismo. Per questi motivi l’olio di borragine è utilizzato per la regolazione del ciclo mestruale.

    cisti ovariche olio di borragine

    A volte degli squilibri nella produzione di estrogeni possono portare alla formazione di cisti ovariche e di fibromi uterini. Ma rimediare alla carenza di ormoni è possibile proprio anche con l’assunzione dell’olio di borragine.

    acne olio di borragine

    L’olio di borragine ha proprietà benefiche anche nel contrasto dell’acne. In particolare questo prodotto può essere utilizzato quando l’acne è causata da alterazioni ormonali.

    colesterolo olio di borragine

    Solitamente i livelli del colesterolo aumentano quando si abbassa la produzione di estrogeni. Per questo potrebbe essere importante assumere fitoestrogeni, che stimolano la produzione di HDL a livello epatico, con una capacità rilevante nella depurazione del sangue.

    smagliature olio di borragine

    L’olio di borragine è utile anche per la sua azione contro le smagliature e le cicatrici. In questo caso è possibile effettuare dei massaggi sulla cute, per renderla più elastica e maggiormente adatta allo stress causato dalla gravidanza o dalle diete dimagranti. L’olio di borragine è utile, quindi, anche per un’azione di prevenzione dei segni antiestetici sulla pelle.

    psoriasi olio di borragine

    L’olio in questione si rivela davvero importante anche per donare alla pelle un aspetto più liscio, con un’azione efficace sulle zone della cute dure e squamose. E’ possibile applicare l’olio di borragine in caso di pelle secca, anche quella del viso. L’olio, infatti, crea una vera e propria barriera che non fa evaporare l’acqua che si trova all’interno della pelle.

    occhi olio di borragine

    Anche le zone più delicate del viso possono beneficiare dell’azione svolta dall’olio di borragine. Grazie ai grassi presenti nel prodotto, infatti, viene favorita la circolazione del sangue in un’area in cui a volte proprio il rallentamento della circolazione causa la comparsa di un alone nero.

    controindicazioni olio di borragine

    Ricordiamo che la borragine, a differenza dell’olio che viene estratto dai semi della pianta, contiene delle sostanze tossiche e quindi non è commestibile. L’olio ricavato dalla pianta non ha delle controindicazioni se utilizzato sulla pelle. Ci sono, però, delle controindicazioni in caso dell’utilizzo dell’olio per via orale. Si tratta in particolare della possibile presenza di diarrea e di aumento del tessuto adiposo a causa dell’aumento delle calorie assunte. Non si dovrebbe assumere olio di borragine se si segue una terapia con farmaci anticoagulanti.

    1177

    LEGGI ANCHE