Obesità e diabete: un aiuto dall’estratto di betulla

L’obesità e il diabete, sono tra le malattie più diffuse al mondo, e grazie ad uno studio cinese si è scoperto come l’estratto della betulla, il betulino, aiuterebbe a prevenirle

da , il

    obesita diabete estratto betulla

    Obesità e diabete, due patologie strettamente legate tra loro, sembrerebbe che trovino un aiuto dall’estratto della betulla. Quest’ultima è una pianta , i cui principi attivi hanno un’efficacia, valutata da uno studio cinese, nei confronti dei processi metabolici. Sia l’obesità che il diabete, sono entrambe causate da disfunzioni a livello metabolico, sia dei grassi sia degli zuccheri, e sono strettamente collegate perché la prima può causare la seconda patologia.

    Lo studio è stato condotto da un gruppo di ricercatori cinesi dello Shanghai Institutes for Biological Sciences sui topi per circa sei settimane. Durante questo periodo gli animali, divisi in due gruppi, sono stati nutriti con alimenti ricchi di grassi, e con una sostanza, estratta dalla corteccia della betulla, chiamata betulino. La ricerca, pubblicata sulla rivista Cell Metabolism, ha evidenziato come questa sostanza sia capace di ridurre la concentrazione di grassi e del totale delle calorie, nel gruppo dei topi alimentati con l’estratto della pianta, rispetto a quelli appartenenti al gruppo di controllo.

    La riduzione della concentrazione dei grassi ha contemporaneamente evitato l’aumento del peso. Secondo lo studio il betulino agirebbe sciogliendo i grassi e aumentando la protezione dell’organismo nei confronti delle placche arteriosclerotiche. Grazie all’estratto della betulla si potranno prevenire le malattie più diffuse al mondo; lo studio continuerà per approfondire le ricerche e confermare l’azione positiva del betulino.