Obesità: causa anche di gravidanze indesiderate

Obesità: causa anche di gravidanze indesiderate
da in Fumo, Gravidanza, News Salute, Obesità
Ultimo aggiornamento:

    La-Dottoressa-Alessandra-grazziotin

    Potrebbe essere uno dei motivi più importanti per contrastare la temibile obesità che, come ormai abbiamo imparato molto bene, espone al rischio di gravi malattie, al punto da essere definita questa condizione, persino patologica.Ma c’è un altro aspetto che riguarda le donne che potrebbero avere un motivo in più per contrastare l’obesità, ovvero, quello di evitare gravidanze indesiderate .

    Tutto ciò alla luce di recenti studi, cui si riferisce anche una ricerca condotta dalla professoressa Alessandra Graziottin, direttore del Centro di Ginecologia dell’ospedale San Raffaele Resnati di Milano, citando un’analisi dell’università di St. Louis, (condotta da Xaverius nel 2009 e pubblicata su Women Health Issue), su oltre 55 mila donne.


    Secondo l’autorevole studiosa infatti sia l’obesità, come lo stesso soprappeso, il fumo e la sedentarietà esporrebbe la donna a gravidanze indesiderate; “Lo studio ha rivelato come le donne ad alto rischio per il 23% sono obese, per il 20% sono fumatrici e per il 27% sono più sedentarie rispetto a quelle a basso rischio – ha precisato Graziottin – partendo da un universo in cui si è misurato chi aveva strumenti per controllare il rischio di gravidanza e chi non li aveva, come il numero di interruzioni volontarie di gravidanza o l’uso di contraccettivi“.

    Quali i correttivi dunque, lo sport, soprattutto se di squadra, tant’è che la professoressa Graziottin s’è soffermata anche su uno studio che tende a risaltare il rischio dell’inattività fisica, lo rivela citando una ricerca norvegese denominata Kantomaa, tant’è che la studiosa italiana conclude asserendo che, “Dalla ricerca è emerso che il 62% in meno, rispetto a coloro che svolgevano attività fisica, si sottoponeva a pap test, il 19% in meno faceva il test per l’HIV e il 14% in meno non aveva informazioni sulle malattie sessualmente trasmissibili”

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FumoGravidanzaNews SaluteObesità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI