Obesità: aumento preoccupante in Europa

Obesità: aumento preoccupante in Europa

Aumenta in modo allarmante la diffusione dell’obesità nella maggior parte dei Paesi europei: i soggetti più a rischio sono i giovani, i giovanissimi, i bambini

da in Dieta, In Evidenza, Obesità, Prevenzione, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    obesità in aumento in Europa

    E’ in salita rapida il numero degli obesi nel Vecchio Continente: l’Europa registra un aumento preoccupante dei tassi di incidenza, diffusione di sovrappeso e obesità, una vera e propria malattia che colpisce adulti, giovani e meno giovani, ma, soprattutto bambini.

    Sono proprio loro, bambini e adolescenti, le vittime preferite dei chili di troppo, che da leggero sovrappeso, complici scarso movimento, alimentazione sbagliata, cibo spazzatura e sedentarietà, sfociano nella patologia più pericolosa, l’obesità, che mette a rischio la salute dell’interessato.

    Secondo i dati ufficiali la prevalenza dell’obesità, nella maggior parte dei Paesi Ue, Italia compresa, è addirittura triplicata negli ultimi trent’anni, dal 1980 a oggi, e la tendenza sembra non subire inversioni di rotta, anzi.

    Sarà questo fenomeno preoccupante ad animare il dibattito scientifico, dal 22 al 26 ottobre, a Stoccolma, in occasione della 19a United Gastroenterology Week.

    209

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DietaIn EvidenzaObesitàPrevenzioneSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI