Ne uccide piu’ la psicosi che il morbo

Ne uccide piu’ la psicosi che il morbo

Si puo' stare tranquilli, mangiare bene, e in sicurezza, perche' il panico da mucca pazza ha fatto spendere alla Unione Europea ben due miliardi di Euro, che sono serviti ad adeguare anche il piu' piccolo stabilimento di produzione di carne da macelleria

da in Malattie, Sanità, mucca-pazza
Ultimo aggiornamento:

    Mucca Pazza

    Parliamo di mucca pazza, che periodicamente scatena delle reazioni di psicosi nei cittadini europei, terrorizzati davanti a una fiorentina, a chiedersi se sara’ buona oppure no; eppure la Coldiretti assicura che il morbo della mucca pazza e’ monitorato, e non ci possono essere motivi da panico che esulino dalle dichiarazioni ufficiali.

    Si puo’ stare tranquilli, mangiare bene, e in sicurezza, perche’ il panico da mucca pazza ha fatto spendere alla Unione Europea ben due miliardi di Euro, che sono serviti ad adeguare anche il piu’ piccolo stabilimento di produzione di carne da macelleria.

    Eppure in Spagna ci sono altre due vittime del morbo di Creutzfeld-Jacob, e nello specifico si sono ammalati di quella che e’ ritenuta una variante umana della cosiddetta mucca pazza: secondo i prelievi e le indagini sanitarie le due persone sarebbero state contagiate ben 8 anni fa. Ottimo allora, come fare per escludere il contagio nel passato? Impossibile escludere i dubbi, ma sbagliato temere il peggio.

    Da 8 anni fa a adesso sono stati fatti passi da gigante in fatto di prevenzione delle malattie causate dal cibo: sono state introdotte le misure per far rispettare lo standard minimo della qualita’, e’ obbligatoria la carta di identita’ che descrive precisamente la tracciabilita’ e la genuinita’ dei prodotti, e’ stato escluso il rischio dei contagi da malattie come la mucca pazza, etc..

    I bovini che hanno piu’ di 24 mesi sono controllati meccanicamente e manualmente, non e’ possibile che esista carne non controllata: tutto il resto e’ inutile psicosi; tra l’altro, la fiorentina, e’ un piatto che, oltre a essere goloso, accompagnato con verdure, e’ adatto alla stagione.

    344

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieSanitàmucca-pazza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI