Naso chiuso: tutti i rimedi naturali e farmacologici

Naso chiuso: tutti i rimedi naturali e farmacologici

Contro il naso chiuso esistono rimedi naturali e farmacologici

da in Allergie, Naso, Raffreddore
Ultimo aggiornamento:

    naso chiuso rimedi naturali farmacologici

    Il naso chiuso, che fa parte dei sintomi caratteristici dell’influenza, può essere davvero fastidioso. La congestione nasale determina delle difficoltà di respirazione. Per questo sentiamo la necessità di liberarci il prima possibile ed efficacemente di questa condizione. A questo scopo possiamo utilizzare dei rimedi naturali o farmacologici, sia nel caso del raffreddore che nel caso di una rinite dovuta ad un’allergia. Queste soluzioni possono essere utili anche se il disturbo si presenta senza muco. Vediamo quali sono tutti i rimedi, a cui possiamo fare ricorso.

    I rimedi naturali

    I rimedi naturali per il naso chiuso sono diversi. Molto importanti possono rivelarsi i suffumigi, sia quelli al bicarbonato di sodio che quelli all’eucalipto. Questi vapori caldi vanno eseguiti fino alla scomparsa dei sintomi. All’acqua che bolle in una pentola bisogna aggiungere un cucchiaio di bicarbonato o poche gocce di olio essenziale di eucalipto.

    La testa va ricoperta con un asciugamano e bisogna respirare profondamente. Si tratta di un rimedio consigliato soprattutto per la sera, perché in questo modo il naso può liberarsi nel corso della notte.

    Da non dimenticare nemmeno il possibile ruolo svolto dalle bevande calde. Possono andare bene non solo le classiche tisane, specialmente quella allo zenzero e quella all’echinacea, che rafforzano le difese immunitarie.

    Si possono consumare anche delle minestrine a base di brodo di verdure.

    C’è anche chi ricorre a dei cibi particolari. Fra questi possiamo ricordare le cipolle, che contengono delle sostanze in grado di stimolare il naso, e le spezie piccanti, come, ad esempio, il peperoncino, che esercitano un effetto preciso sul naso, inducendo alla liberazione dal muco.

    Un altro rimedio da tenere in considerazione è costituito dall’olio di sesamo. Quest’ultimo deve essere reso tiepido e va applicato con le dita in pochissime gocce all’interno delle cavità nasali. Basta strofinarlo con delicatezza nelle narici, senza inalarlo, in modo da risolvere il problema della secchezza delle mucose.

    I farmaci

    I rimedi farmacologici contro il naso chiuso consistono principalmente negli antipiretici e negli antinfiammatori. Si tratta di medicinali che agiscono contro il raffreddore, favorendo la guarigione e, quindi, anche la liberazione del naso. Esistono farmaci sotto forma di spray nasale o altri dedicati alla somministrazione orale, come la pseudoefedrina, che è il farmaco maggiormente utilizzato nella terapia come decongestionante nasale. Il principio attivo può essere utilizzato anche in combinazione con antistaminici o paracetamolo. La pseudoefedrina stimola il rilascio della noradrenalina, producendo un effetto costrittore dei vasi sanguigni.

    Nel caso delle allergie, possono essere somministrati antistaminici, i quali eventualmente possono essere associati a dei corticosteroidi. In caso di rinite allergica, il medico può optare per il fluticasone o per il mometasone (spray nasale); per la somministrazione orale in genere si usa il prednisone.

    573

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AllergieNasoRaffreddore
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI