Mucorrea: sintomi, cause e cura

Mucorrea: sintomi, cause e cura
da in Colon, Disturbi
Ultimo aggiornamento:

    Colon

    La mucorrea è un disturbo che provoca dei sintomi, tra cui soprattutto la perdita di muco espulso insieme alle feci: è, dunque, importante scoprirne le cause e intraprendere la cura più adatta al caso specifico. Il muco ha una specifica funzione per la salute del colon, ma la sua quantità non deve essere eccessiva. Qual è la sintomatologia esatta della mucorrea? Quali sono le sue cause? Quale il trattamento per poter giungere alla guarigione? Scopriamo di più in merito.

    Cos’è la mucorrea? Come anticipato prima, si tratta di una condizione caratterizzata dalla perdita di muco espulso insieme alle feci in quantità eccessiva: il muco ha, infatti, una specifica funzione per la salute del colon, in quanto serve per mantenerlo ben lubrificato.

    Quali sono i sintomi della mucorrea? Il sintomo più importante è la perdita di muco espulso, insieme alle feci, in quantità eccessiva. A seconda della causa sottostante, possono fare la loro comparsa altri sintomi: ad esempio, sangue nelle feci, nausea, incontinenza fecale, vomito, febbre, tachicardia – di cui esistono diverse tipologie - orticaria, confusione, dolori addominali, gonfiori addominali, diarrea e crampi.

    Le cause della mucorrea possono essere molteplici.

    L’eccessiva perdita di muco dal colon potrebbe essere sintomo di infezioni del colon, ostruzioni del colon, malattie o disturbi intestinali – come il morbo di Crohn – tumore del colon retto – per cui è possibile fare prevenzione - ulcere rettali, allergie alimentari, diverticolite, gastroenterite, fistole anali, emorroidi, celiachia, clamidia, gonorrea e colite. Oltre a ciò, la mucorrea può indicare parassitosi, polipi intestinali, proctite, sindrome dell’intestino irritabile, amebiasi, shigellosi, linfogranuloma venereo, salmonella e tumore dell’ano.

    Alla comparsa della sintomatologia, è consigliabile recarsi dal medico che – grazie a una serie di esami e analisi – stabilirà la diagnosi e la terapia adatta al caso. Oltre all’anamnesi dei sintomi, alla classica visita medica e agli esami del sangue, potrebbero essere richiesti ulteriori test per ulteriori approfondimenti.

    Quali sono i rimedi contro la mucorrea? La cura dipende dall’origine del disturbo, per cui si può andare da una terapia che prevede l’assunzione di determinati farmaci ai casi più gravi che necessitano di interventi chirurgici e altre cure.

    Infine, anche la prognosi cambia in base a diversi fattori: questa può, infatti, essere influenzata dalla causa scatenante, dalla gravità della condizione e dalla velocità nell’intraprendere la cura adatta, oltre che dallo stato di salute e dall’età del paziente.

    558

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ColonDisturbi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI