Movimento: con la musica contro le cadute degli anziani

Una ricerca dell'Università di Ginevra mette in evidenza che il rischio di cadute per gli anziani può essere ridotto mediante il ricorso ad un allenamento che prevede il movimento accompagnato dalla musica del pianoforte

da , il

    movimento cadute anziani

    Il movimento a suon di musica è utile contro le cadute degli anziani. In particolare risulta benefica la musica del pianoforte. Lo hanno scoperto i ricercatori dell’Università di Ginevra, che hanno compiuto uno studio sulle tecniche che possono essere adottate dagli anziani per migliorare l’equilibrio e la postura e prevenire così il rischio di cadute pericolose.

    Si sa che per gli anziani il rischio di cadute aumenta con pantofole e piedi nudi. Ma può essere fatto molto in termini di prevenzione del problema. Nello specifico gli studiosi sono riusciti a rintracciare un legame fra riduzione del rischio di cadere ed esercizi di movimento compiuti ascoltando la musica suonata al pianoforte. Tutto ciò è emerso dalle osservazioni su un gruppo di 137 anziani, soprattutto donne, ospitati da una comunità in Svizzera. I soggetti sono stati divisi in due gruppi, uno dei quali ha portato avanti un allenamento accompagnato dal pianoforte.

    I risultati ottenuti sono stati molto evidenti. Gli anziani che avevano eseguito gli esercizi cadevano di meno e mostravano un passo più deciso, oltre che una maggiore velocità nel modo di camminare. Gli studiosi hanno poi provato a far seguire un allenamento con la musica del piano anche al secondo gruppo, constatando che anche questi soggetti ne ricavavano benefici in termini di rafforzamento dell’equilibrio.

    Avete genitori anziani soli in casa? Attenti alle cadute, ma siate anche consapevoli del fatto che il rischio può essere ridotto con apposite strategie. Questa ricerca dà un suggerimento a proposito di misure anti-caduta. In ogni caso è possibile limitare il problema, adottando tutte le precauzioni necessarie.