Morbillo: aumentano i casi in Italia

Morbillo: aumentano i casi in Italia

Il motivo per cui anche in Italia il morbillo aumenta in fatto di casi accertati è dovuto alla scarsa tendenza degli italiani di vaccinarsi contro tale malattia

da in Bambini, Malattie, Morbillo, Vaccini
Ultimo aggiornamento:

    Morbillo

    Si sperava, almeno così come era stato annunciato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che il morbillo scomparisse entro il prossimo anno dall’elenco delle malattie esistenti sul pianeta; ma così non sarà!

    Motivo di questa situazione, l’evidenza del fatto che il morbillo, in Italia, è in netta ripresa e ciò a causa della scarsa tendenza degli italiani di vaccinarsi contro tale malattia.

    A dimostrarcelo i numeri del fenomeno che fanno dell’Italia una delle cinque Nazioni europee che denunciano più casi di morbillo. Infatti in Europa su 13.132 casi in cui ci si è ammalati di morbillo nel periodo che va dall’anno 2006 fino al 2007, ben 10.329 si sono verificati in Italia, Gran Bretagna, Romania, Svizzera e Germania e dunque parliamo dell’85% di tutti i casi verificatisi e dei sette esiti mortali afferenti al morbillo uno si è verificato proprio in Italia.


    Anche per il morbillo vale la stessa regola che si verifica con altre patologie infettive; in Europa infatti esistono anche episodi della malattia “ importati “ da altri Continenti, nel periodo esaminato si rileva che sono stati 210 i casi importati di cui oltre cento dall’Europa e almeno 80 dall’Asia.

    Questi dati, che fanno parte di uno studio epidemiologico recente, sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Lancet.

    251

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniMalattieMorbilloVaccini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI