Mooncup: la coppetta mestruale adatta a chi fa sport

Mooncup: la coppetta mestruale adatta a chi fa sport

La coppetta mestruale Mooncup è adatta anche a chi fa sport, perché, superata la sensazione di inquietudine, risulta pratica e comoda anche nel muoversi liberamente

da in Ciclo Mestruale, Ginecologia, News Salute, Primo Piano, Salute Donna, Sport
Ultimo aggiornamento:

    mooncup coppetta mestruale sport

    Mooncup è la coppetta mestruale adatta anche a chi fa sport. Si tratta di un recipiente realizzato in silicone morbido, che deve essere inserito all’interno dell’organo genitale femminile, affinché possa essere raccolto il flusso mestruale. Non tutte le donne preferiscono questo prodotto, eppure esso si presta bene ad essere utilizzato da chi pratica una regolare attività fisica.

    L’uso della coppetta mestruale Mooncup presenta delle controindicazioni, che comunque possono essere evitate in termini di conseguenze per la salute, se si rispettano con precisione le regole di utilizzo dello strumento in questione, le quali in effetti sono piuttosto semplici. Chi fa molto movimento nel corso della giornata può beneficiare dei risultati pratici e comodi delle Mooncup, che risolvono anche i problemi di chi presenta delle allergie nei confronti dei tradizionali assorbenti.

    Le Mooncup consentono di sentirsi libere di muoversi, basta soltanto riuscire a superare la sensazione di imbarazzo o di inquietudine legata all’applicazione di un prodotto, che a prima vista può lasciare perplesse. Il vantaggio è costituito anche dal fatto che può essere svuotata, lavata, sterilizzata e applicata nuovamente.

    Un bel risparmio sia economico che in tema di sostenibilità ambientale.

    I benefici dell’attività fisica si fanno sentire anche per quanto riguarda l’intimità. Per questo è bene non rinunciare all’esercizio fisico nemmeno durante i giorni del ciclo mestruale. Con le Mooncup il problema di conciliare mestruazioni e sport può essere risolto. Molte senza dubbio saranno scettiche. Provare per credere!

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ciclo MestrualeGinecologiaNews SalutePrimo PianoSalute DonnaSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI