Microchirurgia, le preferenze di uomini e donne

Microchirurgia, le preferenze di uomini e donne

da , il

    Le donne preferiscono ritoccare il viso, ritenute evidentemente il primo simbolo di bellezza, mentre gli uomini preferiscono agire sui capelli, pensando che la chioma sia baluardo di fascino. In particolare, per le donne (e in particolare le romane) l’intervento più richiesto è quello alle palpebre, come rivela la Sicpre, la Società italiana di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica.

    Al secondo posto liposuzione e liposcultura, ma non tramonta neanche la rinoscultura e la mastoplastica additiva o riduttiva. Il lifting? Sostituito da interventi più “soft” com botulino, dermoabrasione, filler. Gli uomini invece preferiscono intervenire sui capelli, con trapianti e altri interventi.