Meteoropatia: sintomi, cure e rimedi

Meteoropatia: sintomi, cure e rimedi

La meteoropatia si manifesta con sintomi precisi, come la letargia e il pessimo umore

da in Mente, Psicologia
Ultimo aggiornamento:

    meteoropatia sintomi cure rimedi

    La meteoropatia, secondo il suo significato proprio, può essere definita come un malessere di stagione. Si tratta di un cambiamento d’umore, che si manifesta attraverso sintomi ben specifici, sotto l’influsso di cambiamenti del tempo. Di solito si tende ad soffrire di letargia e di un umore pessimo soprattutto in inverno. Ci si sente stanchi e sopravvengono pensieri pessimistici riguardo al futuro. Segnali specifici, quindi, che hanno portato a chiamare il disturbo anche con il nome di “depressione invernale”. Tuttavia questo nome non è completamente esatto, perché gli scombussolamenti possono sopravvenire anche in autunno.

    I sintomi

    I sintomi della meteoropatia sono rappresentati soprattutto dalla letargia, dall’aumento di peso e dal pessimo umore. I soggetti che soffrono di questo disturbo si sentono privi di energia, apatici e pessimisti riguardo al loro futuro. Inoltre manifestano difficoltà a svegliarsi la mattina e sentono un continuo desiderio di dormire. Si parla a questo proposito di depressione invernale. Tutto ciò porta a delle conseguenze anche nell’esecuzione dei compiti quotidiani: si registra una minore produttività nelle attività legate al lavoro e allo studio. Un altro sintomo caratteristico è l’irritabilità, che può essere accompagnata anche da crisi di pianto. Si riscontra un calo del desiderio sessuale e si tende a consumare di più zuccheri e alimenti calorici.

    Gli esperti sono soliti distinguere tre tipi di malattia. Quella principale, con mal di testa, respiro corto, insonnia e difficoltà di concentrazione, quella secondaria, che interessa coloro che soffrono di asma e dolori cronici, i quali si accentuano proprio con i cambiamenti del tempo.

    Da ricordare anche la meteoropatia da scirocco, determinata dall’energia elettrostatica presente nell’aria con il vento e con l’ampliamento degli stati di ansia e di depressione.

    Le cure e i rimedi

    Soffrire di meteoropatia significa prendere in considerazione alcune cure e rimedi specifici. A volte, per combattere l’insonnia e il calo dell’umore, qualcuno tende a ricorrere a dei farmaci, come sonniferi e antidepressivi. Tutto ciò non è corretto, specialmente quando si finisce con l’abusare di ansiolitici e di altri psicofarmaci. Più che altro bisogna badare ad assumere uno stile di vita differente. Per prima cosa si dovrebbe imparare a tenere sotto controllo lo stress. Bisognerebbe cercare di stare il più possibile all’aria aperta, anche nella stagione invernale; inoltre il riscaldamento domestico non dovrebbe raggiungere punte elevate, in modo che non ci sia in casa un’aria né troppo umida né troppo secca.

    E’ importante anche areare spesso gli ambienti in cui si vive ed evitare quelli fumosi. Ci si può aiutare anche con gli esercizi di yoga e con le erbe naturali, come la valeriana, il biancospino e il tiglio, che facilitano il sonno e il riposo notturno. La medicina non convenzionale prevedere dei trattamenti a base di fonti luminose e lampade. L’esposizione alla luce potrebbe essere efficace, anche se non bisogna affidarsi al fai da te, ma consultarsi sempre con un medico. Molto importanti sono l’esercizio fisico e i massaggi, per favorire il rilassamento. Alcuni accorgimenti possono essere fondamentali: usare tende leggere, per illuminare meglio gli spazi in casa, uscire all’ora di pranzo, fare un bagno caldo.

    640

    Sei meteoropatico? Scoprilo con un test

    Domanda 1 di 10

    Alzandoti e vedendo la pioggia, che cosa provi?

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MentePsicologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI