Mente: prevenire gli infortuni al ginocchio

Mente: prevenire gli infortuni al ginocchio

Secondo una recente ricerca gli infortuni al ginocchio sono causati non solo da un affaticamento fisico, ma anche da quello mentale

da in Ginocchio, Mente, Primo Piano, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    mente

    La mente ha un ruolo centrale nel prevenire la rottura del legamento crociato. Attuare una corretta prevenzione in questo senso non è solo una questione di un allenamento che coinvolge il corpo, ma anche i meccanismi della mente che riguardano l’equilibrio e l’attenzione.

    E’ questo quanto sostiene Scott McLean, ricercatore dell’Università del Michigan. Secondo lo studioso le lesioni al legamento crociato sono determinate da movimenti scomposti dovuti all’affaticamento fisico, ma anche a quello mentale. Scott McLean ha coinvolto nella sua ricerca alcuni atleti professionisti sottoposti ad un esercizio di flessione che aveva come obiettivo quello di sollecitare i legamenti del ginocchio.

    In seguito gli atleti hanno svolto degli esercizi appositi per verificare la loro velocità di riflessi e la loro abilità di coordinazione.

    Ne è risultato che anche i muscoli che non erano stati sottoposti a nessun duro esercizio risentivano di una condizione di affaticamento che trovava la sua spiegazione nella mente. Questo affaticamento mentale porta a compiere movimenti disarmonici e a rischiare di incorrere così in degli infortuni.

    La ricerca e le sue conclusioni rappresentano un preciso punto di riferimento per la messa a punto di specifici sistemi di allenamento che tengano conto non solo della condizione fisica degli atleti, ma anche della loro capacità mentale di coordinare il corpo in maniera adeguata anche nei momenti di fatica.

    Tutto questo è possibile applicando il concetto secondo il quale corpo e mente rappresentano un tutt’uno inestricabilmente armonico e sottoposto ad un’unica azione di interazione.

    Immagine tratta da: anteonuovaera.it

    316

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GinocchioMentePrimo PianoPsicologiaRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI