NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mente e messaggi subliminali

Mente e messaggi subliminali

I messaggi subliminali sembrano influenzarci in maniera più forte soprattutto quando veicolano messaggi portatori di significati negativi

da in Benessere, Comportamento, Linguaggio, Mente, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    mente

    La nostra mente è in grado di recepire i messaggi subliminali, che vengono veicolati nelle nostre strutture psichiche attraverso l’implicazione di processi inconsci, che, in quanto tali, non giungono alle soglie della coscienza, ma sono tuttavia in grado di stimolare in noi l’insorgenza di comportamenti che comunque vengono influenzati da ciò che arriva al nostro inconscio.

    A proposito di messaggi subliminali è stata fatta una scoperta molto interessante, che può aiutare a comprendere in maniera più chiara come essi agiscono sulla nostra psiche. I ricercatori dell’University College London di Londra hanno messo in evidenza che i messaggi subliminali vengono recepiti con più forza dalla nostra mente se trasmettono valenze negative.

    Gli studiosi hanno coinvolto in un esperimento 50 volontari, che avevano il compito di guardare delle parole su uno schermo. Dietro questi termini si nascondevano delle altre parole che agivano in maniera subliminale ed erano portatrici di significati positivi, negativi o neutri. I soggetti non riuscivano a leggere le parole nascoste, perché queste apparivano per pochissimi secondi.

    Eppure le parole nascoste hanno agito in maniera profonda sui volontari.

    Si è potuto infatti riscontrare che i soggetti che avevano preso parte all’esperimento erano stati in grado di essere influenzati in maniera preponderante da quelle parole nascoste che esprimevano un significato negativo e riuscivano a rispondere in modo più preciso ad alcune domande che riguardavano proprio questi termini. Il tutto fa riflettere sul fatto che siamo soggetti e vulnerabili inconsapevolmente nei confronti di stimoli negativi, che risultano più efficaci di quelli positivi.

    Immagine tratta da: crescereleggendo.files.wordpress.com

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereComportamentoLinguaggioMentePsicologiaRicerca Medica
    PIÙ POPOLARI