Memoria: acqua e tè per la concentrazione

Memoria: acqua e tè per la concentrazione

Per aiutare la nostra memoria e ritrovare la giusta concentrazione al lavoro non dimentichiamo di bere molta acqua, aggiungendo tè e succhi di frutta, per reintegrare zuccheri e liquidi persi

da in Acqua, Alimentazione, Benessere, Memoria, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    memoria acqua te concentrazione

    Se vogliamo aiutare la memoria, acqua e possono essere utili per la concentrazione. In effetti capita di sentirsi stanchi e poco concentrati e per questo non riusciamo a dare il meglio nel lavoro e nello studio. In questo caso è meglio evitare di ricorrere a farmaci dagli effetti dubbiosi, ma ci si può rivolgere a semplici rimedi naturali.

    D’altronde dobbiamo tenere in considerazione che spesso la nostra scarsa reattività e il nostro poco rendimento possono essere dovuti ad una vera e propria disidratazione del corpo, di cui magari non siamo consapevoli. Quando siamo in tensione o molto impegnati il nostro organismo tende a consumare molti zuccheri e liquidi, che vanno opportunamente reintegrati in vista del nostro benessere.

    Al di là del fatto che una colazione con crema spalmabile alla nocciola migliora la concentrazione, essenziale è il bere molta acqua, per incentivare le prestazioni della nostra memoria e sentirci maggiormente capaci di rispondere con prontezza agli stimoli.

    Tenere sempre a portata di mano una bottiglia d’acqua, aggiungendo tè o succhi di frutta può essere molto utile per stimolare la memoria a ricordare meglio, contando su una concentrazione più accentuata.

    Addirittura è stato provato come nel caso degli adolescenti l’acqua condizioni i voti a scuola. Bere molta acqua in maniera regolare e nel corso della mattina può essere davvero un buon rimedio contro lo stress. Nei momenti di pausa sul lavoro è possibile sostituire il solito caffè con un tè caldo, che ci riscalda e contribuisce ad apportare i liquidi che abbiamo perso nel corso dei nostri impegni.

    339

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcquaAlimentazioneBenessereMemoriaPrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI