NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Medicine non Convenzionali: il sì italiano

Medicine non Convenzionali: il sì italiano

La medicina alternativa piace agli italiani, che la scelgono nel 23% dei casi: a parlar di dati è il Censis che descrive come l'italiano medio possa essere volontariamente curato con medicine alternative a suo carico, a vantaggio del SSN

da in Agopuntura, Fitoterapia, Medicine non Convenzionali, News Salute, Terapie Alternative, Medicina allopatica
Ultimo aggiornamento:

    Cure Alternative

    Le cure alternative per gli italiani sono una risorsa importante che sempre di più attrae il consenso di chi ha deciso di affrontare la malattia con una diversa mentalità rispetto a quella tradizionale, lo dimostrano l’oltre 23% degli italiani che sceglie farmaci di categoria omeopatica, fitoterapeutica e altro.

    Il sondaggio che parla delle abitudini degli italiani in medicina è quello del Censis; i dati parlano chiaro, le terapie, anche se sono a carico del malato, che non rientrano nella medicina tradizionale stanno assorbendo un numero sempre più alto di persone, che hanno deciso di dare una svolta alla loro vita.

    Curarsi con le terapie alternative aiuta il Sistema Sanitario Nazionale, le spese mediche in questo caso sono a carico della persona che si cura, per cui il vantaggio è doppio, per le terapie nuove che si sviluppano e che migliorano sempre di più e per lo Stato.

    Ad affermare che questa scelta è una scelta positiva per lo Stato è il Consiglio Superiore di Sanità che si è espresso con una circolare raccomandando di rafforzare le campagne sulle cure alternative data la coscienza di causa degli italiani.

    La maggior parte dei malati chiede però che le terapie non convenzionali possano essere inserite nelle prestazioni supportate dal Governo, tenuto conto che si tratta comunque di medicinali che sono riconosciuti e promossi dalla FNOMCEO, la Federazione dei Medici e dalla FNOVI, la Federazione dei Medici Vedterinari.

    Le medicine non convenzionali sono elencate tra le MNC, acronimo, incluse nel Settimo programma quadro per la ricerca e lo sviluppo dell’Unione Europea emanato dal Parlamento Europeo.

    Ora è fondamentale garantire al cittadino professionisti competenti, medici che siano preparati a intervenire e consigliare e che siano debitamente registrati in appositi albi riconoscendo al cittadino la libertà di scegliere secondo quanto prevede l’art.

    32 della Costituzione, dopo 20 anni di latitanza legislativa.

    Fonte legislativa: AdnKronos
    Immagini tratte da Albanesi.it

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AgopunturaFitoterapiaMedicine non ConvenzionaliNews SaluteTerapie AlternativeMedicina allopatica
    PIÙ POPOLARI