NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Medicina: il robot che assiste i malati

Medicina: il robot che assiste i malati

In Giappone è stato realizzato il prototipo di un robot capace di assistere i malati, ricordando farmaci, visite mediche e svolgendo importanti funzioni nella vita di ogni giorno

da in Assistenza sanitaria, Demenza senile, Malattie, News Salute, Terapie Alternative, Visite mediche
Ultimo aggiornamento:

    assistenza malati 150x135

    Quella dell’assistenza ai malati è una questione aperta, che presuppone continui e adeguati interventi anche da parte dei servizi pubblici volti al miglioramento di forme assistenzialistiche che spesso lasciano molto a desiderare, non riuscendo a soddisfare in tutto e per tutto le esigenze dei pazienti. Ma a quanto pare la tecnologia fa passi importanti.

    In particolare la tecnologia applicata in campo medico ci riserva delle sorprese interessanti. L’ultima novità che possiamo ricordare a questo proposito è un particolare robot che è stato realizzato in Giappone e che si configura come una sorta di vero e proprio assistente per i malati che ne hanno bisogno. Per il momento è disponibile solo il prototipo di quello che sarà un robot eventualmente pronto nel corso dei prossimi cinque anni. Il tutto è frutto di un rapporto di collaborazione tra l’Università di Tokyo e l’Istituto nazionale per le scienze industriali e le tecnologie avanzate.


    Il robot in questione potrà essere utilizzato per assistere pazienti affetti da patologie come la demenza, che hanno bisogno di un’attenzione costante. Il robot è infatti capace di interagire con il mondo esterno e di fornire ai malati le giuste indicazioni da mettere in pratica. Questo prodotto dell’innovazione tecnologica riesce a memorizzare la voce e i tratti somatici della persona da assistere e si rivela abile nel ricordare tutte quelle scadenze che riguardano la vita quotidiana dei malati.

    Il robot riesce a non far dimenticare ai pazienti il momento in cui devono prendere i farmaci e le visite mediche prenotate. Inoltre, se si accorge che l’individuo assistito non reagisce in tempi brevi, interviene nell’aiutarlo a compiere tutte le azioni di ogni giorno.

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assistenza sanitariaDemenza senileMalattieNews SaluteTerapie AlternativeVisite mediche
    PIÙ POPOLARI