Medicina estetica: filler all’acido ialuronico sempre più “uomo”

Medicina estetica: filler all’acido ialuronico sempre più “uomo”

Gli uomini sono sempre più attenti al loro aspetto e per guadagnare qualche anno, eliminando le rughe di troppo, non disdegnano il ricorso al filler, soprattutto a base di acido ialuronico

da in Benessere, Estetica e Trattamenti, News Salute, Salute Uomini
Ultimo aggiornamento:

    Filler, sempre più amati dagli uomini

    Il filler impazzano, non solo tra il gentil sesso: cresce a dismisura il numero dei fanatici dl ritocchino “gonfiabile” e iniettabile anche tra i più virili esponenti del cosiddetto sesso forte, ma l’uomo rude e virile di un tempo? E’ un capitolo chiuso e definitivamente archiviato, almeno stando ai numeri dei maschietti fanatici del filler.

    Proprio così, la voglia di ritocco e di filler sembra essere una vera tentazione alla quale molti uomini non sanno e non vogliono più rinunciare. “Innocui per l’organismo poiché biodegradabili, biocompatibili, che non rilasciano nel tempo sostanze tossiche per i tessuti organici e quindi riassorbibili senza effetti collaterali, ma in grado di contrastare con efficacia i segni dell’invecchiamento, riempiendo i solchi e rimodellando labbra e zigomi” ha sottolineato Egidio Riggio, specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica e microchirurgia all’Istituto Nazionale Tumori di Milano.

    In particolare, la formula magica per spiare rughe, levigare volti e aprire sguardi non più giovanissimi degli uomini ha un ingrediente principale, l’acido jaluronico, un vero must per un numero sempre più elevato di uomini.

    Quando si tratta di filler, di ritocchini veloci efficaci, mini invasivi e privi di rischi o effetti collaterali, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

    “Esistono prodotti di elevata qualità, con purificazioni maggiori e maggiore sicurezza nella preparazione industriale, e prodotti di minore e diversa qualità” ha aggiunto il dottor Riggio.
    La scelta non manca, ma l’unico criterio da non dimenticare, per assicurarsi di fare sempre quella giusta, è di rivolgersi a un professionista esperto e qualificato, affidandosi a chirurghi plastici, medici estetici o dermatologi.

    353

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereEstetica e TrattamentiNews SaluteSalute Uomini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI