Matrimonio: dividersi le faccende per essere sereni

Matrimonio: dividersi le faccende per essere sereni

Il segreto per fare in modo che un matrimonio duri a lungo e sia sereno consistrebbe nel suddividersi i compiti legati alle faccende domestiche

da in Linguaggio, Primo Piano, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    matrimonio

    Qual è il segreto per un matrimonio lungo e sereno? Molti risponderebbero in vario modo, puntando sulla complicità, sul dialogo o sul venirsi incontro. Ma un ruolo fondamentale sarebbe svolto anche dalla capacità che i coniugi hanno di portare avanti un’adeguata gestione delle faccende domestiche attraverso una pratica suddivisione di esse.

    E’ ciò che sono riusciti a dimostrare gli studiosi della University of Western Ontario, che hanno condotto a proposito una ricerca specifica. In effetti un’uguale distribuzione dei compiti tra i partners di una coppia è un importante fattore per mantenere inalterato il buon andamento della coppia stessa. In maniera particolare lavare i piatti è un compito che va espletato ora da un coniuge ora da un altro.

    E il tutto non è da sottovalutare, visto che contribuisce notevolmente a salvaguardare la felicità familiare.

    La ricerca canadese ha infatti evidenziato che le coppie più felici tra quelle prese in considerazione erano quelle che potevano contare su una giusta distribuzione delle faccende da svolgere in casa.

    Tutto questo è dovuto a diversi elementi, che si fanno sentire soprattutto in campo sociale. In prima linea sta il fatto che le donne che possono contare sull’aiuto in famiglia da parte degli uomini hanno la possibilità di costruirsi una personale identità sociale, che rappresenta un punto di forza non indifferente nel caso in cui la coppia dovesse venire meno.

    Inoltre non bisogna dimenticare che la collaborazione di mogli e mariti nei compiti casalinghi permette alle donne di portare avanti il loro lavoro, il quale si rivela un elemento di primaria importanza nel migliorare lo stato sociale e finanziario del nucleo familiare, con una serie di vantaggi non trascurabili per tutti e in particolare per il rapporto di coppia.

    Immagine tratta da: mattinatainblu.splinder.com

    352

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LinguaggioPrimo PianoPsicologiaRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI