by

Massoterapia: il relax che cura

    Shiatsu

    Praticata con le mani o con le apposite macchine per il massaggio, si chiama massoterapia e ha molteplici vantaggi: può essere effettuata per eventi legati ad affaticamento sportivo, per puro rilassamento o per curare patologie legate al reumatismo.

    Il trattamento massoterapico viene in genere eseguito in mezz’ora, i suoi effetti sono immediati e proprio per questo motivo è uno dei trattamenti che sono più spesso praticati dai massaggiatori.

    La pratica consente di migliorare la circolazione del sangue, favorendo l’eliminazione delle scorie da parte dei tessuti; il trattamento massoterapico è eseguito con la passività del massaggiato, che si rilassa mentre il massaggiatore tratta i tessuti della pelle, dei muscoli e dei legamenti a vantaggio di situazioni reumatiche, traumatiche, circolatorie e nervose.

    Come funziona: sono quattro gli ambiti entro cui si parla di trattamenti massoterapici, si tratta di cure legate al linfodrenaggio manuale, ovvero massaggio della pelle per favorire la scomparsa o l’attenuazione dei disturbi come cellulite e edemi; il massaggio shiatsu, che consiste nella pressione con mani e gomiti sulle parti del corpo corrispondenti ai meridiani, per rimettere in moto l’energia delle connettività; il reiki, che lavora sui centri dell’energia vitale, consentendo di ristabilire equilibrio e condivisione energetica tra il corpo e la mente; il massaggio dei connettivi, che si rifà alla riflessologia e aiuta a attivare i muscoli lisci e scheletrici, con effetti sul dolore e culle contrazioni da stress.

    Immagini tratte da Capri Rent Boat

    SCRITTO DA Martina Cecco PUBBLICATO IN BenessereEstetica e TrattamentiMassoterapiashiatsu Venerdì 16/01/2009