Massaggio da spiaggia: No, assoluto!

Massaggio da spiaggia: No, assoluto!

Rifiutatevi in maniera cortese ma categorica di farvi fare un massaggio sulla spiaggia da improvvisati massaggiatori, i rischi che si corrono sono molto più seri di quanto si creda!

da in Benessere, Dermatite, News Salute, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Massaggi in spiaggia

    Troppi i massaggiatori improvvisati da spiaggia che a fronte di una manciata di euro a trattamento assicurano rilassanti e benefiche sensazioni tattili, una sorta di improvvisato mercato delle prestazioni itinerante privo di controlli e di garanzie. Inutile dirlo, ma a giudicare dal rifiorire di questo mercato, occorre informare che i rischi per chi si sottopone a queste pratiche sono tutt’altro che di poco conto. Innanzitutto non v’è alcuna possibilità di conoscere i vari unguenti, creme, pomate, oli e impiastri vari che questa gente cosparge sul corpo del cliente irretito magari dall’avvenenza della fanciulla di turno. Fatto non trascurabile per niente, trattasi di sostanze quasi sempre non testate che potrebbero creare una risposta di ipersensibilità alla pelle anche con la comparsa di fenomeni allergici spesso impegnativi e che potrebbero persino andare al di là della semplice dermatite da contatto.

    Occorre anche precisare oltretutto che la pelle accaldata, a causa della vasodilatazione dei vasi della cute, potrebbe rispondere in maniera persino esagerata alla risposta di un qualsiasi allergene proposto in quella improvvisata seduta di massoterapia.

    Ma non è tutto, un massaggio fatto male e da mani inesperte può risolversi, soprattutto quando è praticato in maniera energica, in un effetto devastante nel malcapitato di turno, causando in soggetti predisposti anche seri problemi muscolari e ossei a parte il caso di quella turista che dopo aver avuto una robusta trazione del collo a seguito di uno di questi massaggi, ha perso persino la vita, probabilmente per un fenomeno vagale non controllato adeguatamente vista l’improvvisazione di questi ambulanti del benessere.


    Potrebbero non occorrere le Leggi a fronteggiare il problema se solo la gente imparasse a diffidare, sapendo rispondere con un cortese “NO “ a chiunque, per soldi, attenti alla propria salute, ma visto che sono ancora in tanti a farsi fuorviare da questi massaggiatori abusivi, sarebbe quanto mai opportuno che le Autorità locali vigilassero adeguatamente stroncando del tutto e per sempre il gravissimo fenomeno.

    365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereDermatiteNews SalutePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI