Marmellata di arance, la ricetta per farla in casa

La marmellata di arance è un'ottima confettura per la colazione oppure un dolce spuntino light, spalmata sul pane o gustata con uno yogurt. Questa ricetta leggera e velocissima non prevede l'aggiunta di zuccheri, il che la rende una conserva perfetta per chi segue una dieta o soffre di diabete. Scopriamo insieme il procedimento e gli ingredienti (rigorosamente freschissimi) da procurarsi

da , il

    marmellata arance

    Se siete alla ricerca di una ricetta da fare in casa facilmente, la marmellata con arance, light e senza zuccheri aggiunti, fa decisamente per voi! Questa confettura di arance è perfetta per accompagnare la prima colazione oppure per concedersi un dolce spuntino senza esagerare. Questa conserva è ottima da utilizzare anche per la creazione di diversi dolci come crostate, biscotti ripieni, muffin, torte a base di pasta frolla o semplicemente spalmata su una fetta di pane tostato o una fetta biscottata. Nell’articolo che segue, vediamo la ricetta base per creare la marmellata di arance e quali proprietà benefiche porta con sé.

    Marmellata di arance, perché fa bene

    La marmellata di arance è un alimento che nasconde diversi benefici per tutto l’organismo, specialmente per l’apparato gastro-intestinale. Questo tipo di conserva è particolarmente consigliata nei soggetti che soffrono di gastrite o grastroenterite, in quanto è un alimento altamente digeribile e riduce l’acidità di stomaco.

    Inoltre la confettura di arance o di qualsiasi altro frutto, aiuta a stimolare il lavoro dell’intestino contrastando la stitichezza: le fibre solubili presenti nella marmellata (pectina) ammorbidiscono le feci facilitandone l’espulsione. Ma non solo, è un alimento perfetto per le stagioni più fredde, in quanto l’abbondanza di vitamina C aiuta l’organismo a difendersi dagli attacchi esterni rafforzando il sistema immunitario.

    La ricetta che andremo a presentare non prevede l’utilizzo di zuccheri, e questo la rende una marmellata perfetta per chi è sotto regime dietetico ipocalorico oppure soffre di diabete.

    Ricetta della marmellata di arance

    La ricetta della marmellata di arance è velocissima e molto semplice da realizzare. Per preparare un’ottima confettura, è importante che i frutti utilizzati siano di coltivazione biologica, per evitare che ci siano delle tracce di agenti chimici sulla buccia del frutto (poiché andremo a utilizzare anche un’arancia non sbucciata). Si tratta di un’ottima alternativa per chi preferisce preparare a casa i propri alimenti ed evitare di acquistare i prodotti confezionati.

    Calorie:

    100gr di marmellata di arance contengono circa 200 kcal.

    Ingredienti:

    Per 500gr di marmellata di arance sono necessari:

    • 1kg di arance bio
    • 1 bicchiere di acqua tiepida
    • scorza di 1 arancia
    • 1 mela tagliata
    • 1 cucchiaino di zenzero in polvere

    Procedimento:

    1. Lavare bene e sbucciare le arance (tranne una) eliminando completamente la parte bianca, tagliare a tocchetti e lasciare macerare in una ciotola insieme alla mela per circa un’ora.
    2. Grattugiare la scorza di un’arancia e tenere da parte.
    3. Aggiungere l’arancia priva di pelle all’altra frutta.
    4. Mettere a cuocere la frutta, a fuoco lento, in una pentola dai bordi alti per almeno 45 minuti. Aggiungere l’acqua e lo zenzero poco alla volta.
    5. Mescolare il composto di tanto in tanto per evitare che si attacchi sul fondo.
    6. Se si preferisce una consistenza più liscia ed omogenea, passare la marmellata con un frullatore ad immersione.
    7. Versare la confettura ancora calda dentro un barattolo di vetro sterile e chiudere ermeticamente.
    8. Marmellata di arance amare

      La marmellata di arance amare è una variante per chi preferisce una confettura dal sapore più intenso e deciso. Il procedimento per prepararla è uguale alla classica marmellata di arance, con l’aggiunta dello zucchero di canna per equilibrare il sapore estremamente amaro. Questa confettura è ottima per accompagnare anche pietanze salate.

      Calorie:

      100gr di marmellata di arance amare contengono circa 400 kcal.

      Ingredienti:

      Per 500gr di marmellata di arance amare occorrono:

      • 1kg di arance amare bio
      • 1kg di zucchero di canna integrale
      • succo di 1 limone
      • 2 stecche di cannella
      • 1 bicchiere di acqua

      Procedimento:

      1. Lavare bene le arance e tagliarle a fettine.
      2. Mettere le arance in una grossa pentola sul fuoco vivace, insieme alla cannella e lo zucchero e cuocere finché lo zucchero non sarà completamente sciolto.
      3. Aggiungere l’acqua a poco a poco e il succo di limone, coprire la pentola e cuocere fino a raggiungere il bollore.
      4. Abbassare la fiamma e cuocere per circa 1 ora, mescolare il composto di tanto in tanto per evitare che si attacchi sul fondo.
      5. Se si preferisce una consistenza più liscia ed omogenea, utilizzare un frullatore ad immersione.
      6. Versare la confettura di arance amare ancora calda dentro un barattolo di vetro sterile e chiudere ermeticamente.