Malattie renali: le regole della prevenzione

Malattie renali: le regole della prevenzione

I reni sono organi preziosi per l'organismo, depurano il sangue dalle sostanze tossiche: è importante prevenire la comparsa delle malattie renali con gli esami e i controlli periodici

da in Analisi del sangue, Benessere, Diagnosi precoce, Malattie, Prevenzione
Ultimo aggiornamento:

    La salute dei reni è importante

    I reni sono organi preziosi per il corretto funzionamento di tutto l’organismo, componenti fondamentali di quella macchina perfetta che è il corpo umano. Secondo le stime, sono circa 5 milioni gli italiani affetti da patologie renali. Per contrastare la comparsa di queste malattie, l’unica arma vincente è la corretta prevenzione.

    Questi organi, posizionati nella parte bassa e posteriore dell’addome, funzionano come veri e propri depuratori per l’organismo umano, perché filtrano il sangue, eliminando le sostanze tossiche e gli scarti prodotti dal processo metabolico, destinati a essere espulsi dall’organismo attraverso l’urina. Organo meno popolare, forse, rispetto al cuore o al cervello, ma altrettanto indispensabile, i reni meritano tutta l’attenzione possibile per evitare malattie o disturbi.

    La strategia migliore si chiama prevenzione: controlli periodici e stile di vita corretto. Infatti, solo la diagnosi precoce garantisce una cura efficace e tempestiva di eventuali disturbi, evitando pericolose conseguenze. Troppo spesso le malattie renali si comportano come “killer silenziosi”, senza sintomi evidenti.

    Un silenzio che può costare caro: senza i controlli, quando i segnali si fanno più “rumorosi”, potrebbe essere troppo tardi per correre ai ripari.

    Il primo consiglio è di misurare periodicamente la pressione arteriosa: l’ipertensione è un possibile sintomo di malattie renali da non sottovalutare. La misurazione è semplice e veloce, si può fare a casa, in farmacia o con l’aiuto del medico.

    Altri due esami fondamentali per evidenziare eventuali anomalie nel funzionamento dei reni sono quelli delle urine e le analisi del sangue. Oltre ai controlli e agli esami, la prevenzione passa anche dalle buone abitudini quotidiane: sport, dieta equilibrata, il limitato consumo di alcolici e dimenticare il vizio del fumo sono le tattiche migliori.

    Immagine tratta da: cardiologiapertutti.org

    378

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Analisi del sangueBenessereDiagnosi precoceMalattiePrevenzione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI