Malattie gastrointestinali: 1 italiano su 5 soffre di disturbi digestivi

Malattie gastrointestinali: 1 italiano su 5 soffre di disturbi digestivi

Le patologie a carico dell’apparato gastrointestinale colpiscono sempre più italiani, che troppo spesso le sottovalutano, non le diagnosticano e non seguono terapie adeguate

da in Digestione, Intestino, Malattie, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Disturbi intestinali, molto diffusi

    Apparato gastrointestinale degli italiani in pericolo: è ben un italiano su cinque a soffrire di patologie a carico dello stomaco o dell’intestino, a dover convivere con disturbi più o meno intensi e frequenti a carico di questi organi, fondamentali per l’assorbimento degli alimenti ingeriti. Molti, troppi ne soffrono, ma pochi, pochissimi si rivolgono allo specialista per avere una diagnosi corretta e una terapia efficace.

    La fotografia poco rassicurante della salute di stomaco e intestino dei connazionali, che racconta una storia di malessere diffuso tra gli italiani, è stata fatta dagli esperti della di Sige (Società italiana di gastroenterologia), Aigo (Associazione italiana gastroenterologi ospedalieri) e Sied (Società italiana di endoscopia digestiva). Per accendere i riflettori su questa situazione, è stata organizzata, dal 23 al 27 maggio, la prima Settimana delle malattie digestive.

    Diffondere la corretta informazione sia sulla prevenzione, sia sul trattamento delle malattie gastrointestinali: ecco alcuni degli obiettivi più pressanti che animano l’iniziativa che coinvolgerà oltre 50 centri specialistici distribuiti in tutto il territorio italiano.

    Basta chiamare un call center dedicato, per conoscere il nome e l’indirizzo del medico di famiglia più vicino, al quale rivolgersi per ricevere una visita, una consulenza gratuita e tutte le informazioni utili sui possibili sintomi, fattori di rischio, diagnosi e terapia.

    “In linea di massima ogni centro offrirà 5 visite al giorno per 5 giorni” ha osservato il presidente della Sige Gianfranco Delle Fave. I numeri, quando si tratta di malattie di stomaco e intestino, sono poco rassicuranti: se scendono le percentuali di diffusione di gastrite e ulcera, sono in netto aumento quelle di colon irritabile e patologie infiammatorie intestinali, che in Italia, ogni anno, causano circa due milioni di ricoveri.

    365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DigestioneIntestinoMalattieSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI