Malattie della prostata: una pianta come aiuto per l’uomo

Malattie della prostata: una pianta come aiuto per l’uomo

Studi condotti dagli anni '90, hanno evidenziato l'efficacia di una pianta (Serenoa Repens) contro l'ipertrofia prostatica

da in Apparato genitale, Cancro alla Prostata, Prostata, Terapie Alternative, Tumore alla prostata, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    Serenoa Repens

    Purtroppo in questi ultimi anni tra le malattie che preoccupa l’uomo, il cancro alla prostata è tra i primissimi posti in classifica.
    Secondo dati riportati sul Journal of the American Association la Serenoa repens, potrebbe essere la svolta per cercare di ostacolare l’ipertrofia prostatica benigna e chissà, magari anche il carcinoma prostatico. Ma che cosa è la Serenoa repens?E’ una palma nana presente in particolar modo nel sud-est degli Stati Uniti, sopratutto in prossimità delle coste e lungo il litorale. Sin dai tempi dei nativi americani aveva degli effetti benefici verso tutte quelle patologie che riguardavano il sistema urinario, e l’apparato genitale maschile.

    Data l’importanza di questi effetti, con gli anni, lentamente si sono studiati i principi attivi di questa pianta. Questi studi sono andati avanti anche per la necessità di trovare, al più presto possibile, una soluzione per la cosidetta “malattia del secolo”: il cancro.
    In particolar modo, indirizzata verso una parte ben precisa dell’apparato genitale maschile: la prostata.

    Secondo studi, iniziati negli anni ’90, ma particolarmente frequenti negli ultimi anni, la Serenoa repens, conterebbe dei principi attivi in grado di migliorare l’effetto negativo ormonale (causa primaria dell’ipertrofia prostatica benigna e non) sulla ghiandola prostatica.


    La Serenoa repens è ricchissima di acidi grassi e fitosteroli. La ricerca pubblicata sul Journal of the American Medical Association, ha evidenziato l’efficacia nel trattamento dei sintomi della iperplasia prostatica benigna. Con l’avanzare della ricerca e degli studi si potrà risolvere uno dei più grandi problemi, da un punto di vista patologico, che preoccupano l’uomo

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Apparato genitaleCancro alla ProstataProstataTerapie AlternativeTumore alla prostataTumori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI