Mal di schiena: tra i rimedi c’è anche l’acquagym

Mal di schiena: tra i rimedi c’è anche l’acquagym

Uno studio spagnolo condotto dai ricercatori dell’Università di Malaga ha sottolineato quanto l’acquagym (corsa in acqua profonda) possa essere efficace per contrastare il mal di schiena

da in Acqua, Benessere, Mal di schiena, lombalgia
Ultimo aggiornamento:

    mal di schiena rimedi acquagym

    L’acquagym può essere considerato uno dei rimedi, anche piacevoli, del mal di schiena. Questo disturbo, chiamato anche lombalgia, è ormai frequente e diffuso, soprattutto, tra le persone di una certa età, o che svolgono alcuni tipi di lavori in cui la schiena è particolarmente sotto sforzo, o che hanno qualche chilo in più. Generalmente per cercare di alleviare il dolore la prima cosa che viene in mente è l’assunzione di antidolorifici e poi di miorilassanti. Sarebbe bene prima di ricorrere ai farmaci di provare con altre metodiche più salutari, evitando la comparsa di effetti collaterali, e l’assuefazione a queste sostanze. Essendo un disturbo particolarmente diffuso sono vari gli studi che si conducono per trovare rimedi giusti e specifici.

    Lo studio spagnolo

    studio spagnoloUn gruppo di ricercatori dell’Università di Malaga ha condotto uno studio sull’efficacia dell’acquagym in pazienti affetti da frequente dolore alla schiena. Gli studiosi, guidati dal dottor Antonio Cuesta-Vargas, hanno coinvolto circa sessanta pazienti con lombaggine, divisi in alcuni gruppi anche a seconda dell’intensità di dolore, di compromissione della funzionalità, e della percezione soggettiva al benessere. Alcuni dei volontari erano stati sottoposti a sedute di sola fisioterapia, mentre altri avevano integrato con esercizi in acqua. Questi ultimi consistevano nell’effettuare una corsa in acqua profonda per circa mezz’ora, almeno tre volte alla settimana. I risultati sono stati più che positivi e duraturi, infatti grazie alla ricerca, pubblicata su Clinical Rheumatology, si è scoperto come l’acquagym possa apportare dei benefici alla schiena che durano anche dopo un anno dall’ultima seduta. Oltre agli studiosi spagnoli anche gli esperti italiani, come il dottor Paolo Gaetani, neurochirurgo della Fondazione IRCSS Policlinico San Matteo di Pavia, sono d’accordo con questi risultati, sottolineando l’efficacia degli esercizi in acqua. Precisando, comunque, che è necessario fare delle distinzioni tra i vari tipi di mal di schiena ed eseguire ulteriori studi con un numero di pazienti più ampio, senza illudersi e rivolgendosi sempre e comunque a degli specialisti.

    I motivi dell’efficacia dell’acquagym

    motivi efficacia acquagymL’efficacia dell’acquagym è quindi stata sottolineata dallo studio spagnolo. Come può questa particolare e piacevole ginnastica avere dei benefici alla schiena? Secondo gli esperti già l’acqua, come elemento fisico e bene primario, ha delle proprietà rilassanti tali da svolgere un ruolo importante; dopo di che gli esercizi eseguiti in acqua creano una condizione di scarico del peso corporeo. Anche nel nostro paese potrà essere possibile seguire dei programmi di fisioterapia integrati con gli esercizi in acqua. L’importante sarà, oltre che fare una distinzione diagnostica sarà distinguere il tipo di lombaggine, e avere molta costanza nel portare avanti il programma terapeutico. Grazie ad ulteriori studi si potrà valutare e confermare l’efficacia dell’acquagym e quindi poter ridurre l’assunzione di farmaci evitando effetti collaterali indesiderati.

    577

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcquaBenessereMal di schienalombalgia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI