Mal di schiena lombare: sintomi, rimedi, esercizi e cosa fare [VIDEO]

Mal di schiena lombare: sintomi, rimedi, esercizi e cosa fare [VIDEO]

Esercizi per la lombosciataglia e la sciatica

Lo lombosciatalgia è un mal di schiena che interessa la parte inferiore del dorso e a volte si diffonde verso il basso fino a coinvolgere i glutei, le cosce e perfino ipiedi. Oltre al dolore possono presentarsi anche una sensazione di formicolio e una debolezza diffusa. Il responsabile di questo disturbo è il nervo sciatico, che può infiammarsi in seguito a una postura scorretta, a un movimento brusco o ad altre cause di più grave entità.Gli esercizi contenuti in questo video sono pensati per la prevenzione e non vanno praticati quando si sente dolore o il nervo è infiammato.

FacebookTwitter

Il mal di schiena lombare può insorgere al mattino, anche a causa di un materasso non perfettamente adatto al riposo, e può essere acuto. Certe volte si manifesta anche da seduti oppure dopo una corsa. In ogni caso i sintomi sono sempre gli stessi, soprattutto un dolore situato nella parte bassa della schiena, che compare quando solleviamo qualcosa di pesante e che tende a migliorare con il passare dei giorni, anche in base a quanto riposiamo. In effetti il riposo, fra i rimedi da adottare, è fondamentale. Allo stesso tempo è opportuno svolgere degli esercizi adatti per la sciatica e sapere cosa fare. Alcuni consigli in proposito potranno certamente ritornare utili.

I sintomi

I sintomi del mal di schiena lombare sono incentrati soprattutto sul dolore, che interessa la parte bassa della schiena, all’altezza dei reni, senza che la sensazione dolorosa si propaghi alla gamba. E’ la classica sensazione della sciatica, che si prova soprattutto quando si solleva qualcosa di pesante, quando si fa un movimento improvviso o in seguito ad una caduta. Si sente tutta la zona interessata completamente bloccata. A volte il tutto può comparire improvvisamente o si instaura in maniera graduale e può comprendere anche un formicolio alle braccia o alle gambe. Il dolore può essere acuto o cronico. Il primo dura dalle 4 alle 6 settimane, il secondo tende ad essere continuo. In questi casi alla base ci può essere una patologia ben precisa, come un’ernia del disco o l’osteoartrite.

I rimedi

I rimedi per il mal di schiena lombare sono vari. Per quanto riguarda i farmaci, il medico può prescrivere antinfiammatori, antidolorifici e miorilassanti, medicinali che rilassano la muscolatura e prevengono le contrazioni dolorose. Possono essere utili le applicazioni di freddo e di caldo. In generale, il ghiaccio dovrebbe essere applicato quando compare il dolore e, dopo 3 o 4 giorni, si passa al caldo, in modo che i muscoli si possano rilassare. Possono essere opportuni anche i massaggi e l’esercizio fisico, da svolgere anche grazie all’aiuto di un fisioterapista. Fra i rimedi naturali da tenere presenti, si possono ricordare l’artiglio del diavolo, lo zenzero, l’arnica montana, il sambuco e l’olio essenziale di lavanda.

Gli esercizi

Gli esercizi per il mal di schiena lombare hanno come obiettivo quello di alleviare il dolore. Alcuni sono molto facili da eseguire e possono essere svolti anche a casa. Ad esempio, ci si può mettere supini, con le braccia lungo i fianchi e le ginocchia flesse. A questo punto si deve ritrarre l’addome e si deve flettere una coscia, portando il ginocchio al petto. Poi si ripete con l’altra gamba. Nella stessa posizione di prima, si può contemporaneamente, mentre si porta il ginocchio al petto, alzare un braccio, portandolo in avanti e in alto. Se ci si mette in ginocchio, con le mani appoggiate a terra, si può provare a ritrarre l’addome, tenendo fermi la colonna vertebrale e il bacino.

Cosa fare

In caso di mal di schiena nella zona lombare, è importante innanzi tutto ridurre i carichi che pesano sulla schiena, proteggendo questa parte del corpo da traumi e movimenti bruschi. Sono utili gli esercizi di tonificazione e di allungamento, che possono essere associati ad un’attività aerobica. In generale, fare dell’attività fisica moderata e praticare uno sport leggero possono essere veramente fondamentali. L’attività motoria ha come fine anche quello di migliorare il tono e l’elasticità muscolare. Si deve cercare anche di ridurre il peso corporeo, perché l’obesità costituisce un fattore che può essere determinante. E’ importante evitare i colpi di freddo e le correnti d’aria e comprendere, magari con l’aiuto del medico di fiducia, le cause del dolore lombare, per intervenire con un trattamento adeguato.

741

Leggi anche:Mal di schiena: gli esercizi da fare per combattere il doloreMal di schiena: cause, rimedi ed esercizi da fareMal di schiena: tra i rimedi c’è anche l’acquagymMal di schiena addio, grazie all’ozono

Segui Tanta Salute

Ven 03/01/2014 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Giuseppe 20 ottobre 2014 11:38

Per quanto sia vero che esistono materassi più comodi di altri, per scegliere il materasso ideale occorre a mio avviso conoscere le proprie esigenze in termini di resilienza ed ergonomia del materasso. Un buon ortopedico può certamente consigliare il materasso più adatto al riposo di ciascuno. Il materasso ideale non esiste.

Rispondi Segnala abuso
Seguici