Speciale rimedi per il mal di schiena e il mal di collo

Scopri i rimedi utili per i dolori muscolari alla schiena e al collo

Ma quanti tipi di mal di schiena esistono?

Ma quanti tipi di mal di schiena esistono?
da in Collo, Dolori muscolari, Mal di schiena, Mal di schiena e collo, Schiena
Ultimo aggiornamento:

    tipi-di-mal-di-schiena

    Quanti di noi hanno sofferto almeno una volta nella vita di mal di schiena? Secondo le statistiche succede a circa il 60-70% della popolazione dei paesi industrializzati e nella maggioranza dei casi la prima volta è seguita da ricadute più o meno frequenti. Ma non tutti i mal di schiena sono uguali, alcuni colpiscono la zona cervicale rendendo dolorante il nostro povero collo, altri quella dorsale, corrispondente alla parte toracica, per non parlare della fascia lombare, la parte bassa della schiena che è anche la più soggetta a dolori.

    Il mal di schiena è sì fastidioso, ma non impossibile da alleviare: sono molti infatti i rimedi consigliati per contrastare il mal di schiena, che vanno dall’esercizio fisico, passando per una corretta postura, fino alla termoterapia, da sempre rimedio utile per i dolori muscolari grazie alle proprietà terapeutiche del calore. Ma prima di provare il rimedio più adatto scopriamo nello specifico come si differenziano i tre tipi di mal di schiena più diffusi, le cause e i sintomi.

    Stare davanti al pc ore e ore, stare a lungo a capo chino guardando lo smartphone o il tablet, uscire a collo scoperto quando freddo e umidità incombono, prendersi qualche brutta arrabbiatura: sono tutte potenziali cause del mal di schiena cervicale. La cosiddetta cervicalgia, che colpisce la zona del collo e può estendersi a braccia e spalle, è infatti un disturbo che può dipendere da numerosi fattori, non ultimi stress e nervosismo. Si manifesta spesso con formicolii, rigidità del collo, intorpidimento degli arti, torcicollo e in alcuni casi, può provocare difficoltà nei movimenti e capogiri.

    Il mal di schiena dorsale colpisce specialmente la regione alta del dorso, dietro le spalle o tra le scapole. Può dipendere da posture scorrette, lesioni discali, problemi alle articolazioni intervertebrali o contratture. E’ difficile identificare una causa certa poiché nella gran parte dei casi a provocarlo concorrono un insieme di fattori. Il dolore si localizza di solito su un lato del dorso e può manifestarsi anche durante il sonno. E’ più facile avvertirlo quando si ruota o si piega il torace, mentre si gira o inclina il collo, durante la respirazione profonda o durante i colpi di tosse.

    Scendere dal letto diventa un’impresa, sollevare un peso toglie il respiro, camminare o andare in bicicletta risultano missioni quasi impossibili… il mal di schiena lombare, il più diffuso in assoluto, è trasversale, colpisce uomini e donne di tutte le età. Purtroppo a quasi tutti nel corso della vita può capitare di soffrirne. Le cause vanno dal più banale sforzo alla degenerazione dei dischi intervertebrali dovuta all’invecchiamento, dalle ernie all’artrosi. Ed ecco che, da un mattino all’altro, ci si ritrova improvvisamente bloccati dal dolore, impediti nelle normali attività dal cosiddetto colpo della strega, che in alcuni casi può irradiarsi dalla zona lombare verso i fianchi e i glutei impedendo il normale svolgimento delle attività quotidiane.

    Riconosci i tuoi sintomi o le tue abitudini tra queste descrizioni? Puoi trovare la soluzione più adatta a te, scopri qui lo speciale dedicato ai rimedi per il mal di schiena e mal di collo!

    641

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ColloDolori muscolariMal di schienaMal di schiena e colloSchiena