Lordosi cervicale: sintomi, cause e rimedi

Lordosi cervicale: sintomi, cause e rimedi
da in Colonna vertebrale
Ultimo aggiornamento: Giovedì 26/02/2015 16:13

    lordosi cervicale cause sintomi rimediLordosi cervicale: vediamo quali sono le cause, i sintomi e i rimedi. Si tratta di un’alterazione dell’incurvatura che interessa il tratto cervicale della colonna vertebrale. Quest’ultima è caratterizzata da queste curvature, che servono a stabilizzare la posizione della testa e a favorire l’equilibrio dell’individuo. In seguito ad un’anomalia, che può essere determinata da cause differenti, si può avere un’alterazione dell’incurvatura e quindi la testa è spinta a pendere in avanti, assumendo una posizione innaturale. Tutto questo porta a dei sintomi precisi, come il dolore al collo. Tra i rimedi, molto valida è la ginnastica posturale.

    I sintomi

    I sintomi della lordosi cervicale possono essere anche assenti. Di solito essi si manifestano soltanto quando l’anomalia della colonna vertebrale è particolarmente accentuata. Si vede un particolare atteggiamento della testa, come se fosse spinta in avanti, leggermente al di sotto della sua posizione naturale.

    Soltanto in alcune situazioni si prova dolore al collo, che può essere causato dalla compressione dei nervi che si verifica proprio in seguito alla curvatura del tratto cervicale della colonna. Altre manifestazioni sintomatologiche tipiche sono costituite dai capogiri e dalla perdita di equilibrio.


    Le cause

    Le cause della lordosi cervicale sono varie. Di solito alla base del disturbo vi è un carattere ereditario e familiare, ma ci può essere anche la tendenza dell’individuo ad assumere una posizione scorretta. Il problema può essere accentuato anche dall’obesità e dal soffrire di osteoporosi.

    Certe volte alla base della lordosi cervicale c’è una condizione nota come acondroplasia, una forma di nanismo che colpisce soprattutto le braccia e le gambe. A volte la lordosi cervicale insorge anche in seguito a dei traumi che interessano la zona del collo. Altre cause potrebbero consistere nel fatto che i muscoli bassi della schiena siano poco flessibili.


    I rimedi

    I rimedi per la lordosi cervicale consistono soprattutto nell’applicazione di tutte quelle tecniche di rieducazione posturale, che servono a spingere l’individuo ad assumere una postura corretta. A questo scopo possono essere utili delle sedute di ginnastica posturale. E’ molto importante la prevenzione delle posture scorrette, che possono portare a molte conseguenze.

    E’ comunque l’ortopedico a valutare la gravità della situazione e a decidere se, eventualmente, ci sia la necessità di ricorrere ad un intervento chirurgico. Quest’ultimo può essere considerato in generale l’ultima risorsa, perché potrebbe essere rischioso e influire sullo stile di vita del paziente, portando anche a cambiamenti che permangono nel tempo, come delle modifiche dell’elasticità, della flessibilità e la maggiore vulnerabilità alle lesioni.

    521

    LEGGI ANCHE