NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lo stress “sociale” aumenta il rischio di malattie infiammatorie

Lo stress “sociale” aumenta il rischio di malattie infiammatorie

Difficoltà a socializzare, comportamenti di esclusione sociale ed emarginazione non sono un toccasana per la psiche, ma nemmeno per il corpo, aumentano il rischio di malattie infiammatorie

da in Benessere, In Evidenza, Infiammazioni, Malattie, Psicologia, Stress
Ultimo aggiornamento:

    Lo stress sociale è un rischio per la salute

    Essere emarginati, rifiutati socialmente, non avere amici o fare fatica a costruirsi una rete di conoscenze e relazioni soddisfacenti potrebbe essere davvero negativo, non solo dal punto di vista psicologico. Infatti, secondo i risultati di un recente studio statunitense, lo stress sociale potrebbe essere rischioso anche per la salute dell’organismo e, in particolare, aumenterebbe le probabilità di sviluppare una malattia infiammatoria.

    Rapporti sociali e salute? Un legame davvero pericoloso, almeno stando alla ricerca a stelle e strisce che evidenzia un dato interessante e allo stesso tempo preoccupante: l’emarginazione e i comportamenti di esclusione sociale potrebbero scatenare, all’interno di alcune parti dell’organismo umano, un processo infiammatorio.

    L’organismo va incontro a processi infiammatori pericolosi, favoriti proprio dagli stress sociali e, in questo modo, si apre la strada alla comparsa e allo sviluppo di patologie anche molto serie, di natura infiammatoria, come l’artrite, l’asma a disturbi a carico dell’apparato cardiovascolare.

    I ricercatori americani, per giungere a queste conclusioni, hanno coinvolto un gruppo di persone adulte, sottoponendole a una serie di test di laboratorio: nei soggetti particolarmente vessati e stressati socialmente è stata rilevata una concentrazione maggiore di alcune sostanze, responsabili, insieme ad altri fattori, del processo infiammatorio all’origine di numerose malattie, come, appunto, asma e artrite.

    Rischio elevato di malattie infiammatorie, ma non solo: gli esperti d’oltreoceano hanno evidenziato, fotografando l’attività cerebrale dei soggetti coinvolti nella sperimentazione, anche un aumento dell’attività delle regioni del cervello associate allo stress da esclusione sociale.

    330

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereIn EvidenzaInfiammazioniMalattiePsicologiaStress
    PIÙ POPOLARI