Lo stress da lavoro al rientro dalle ferie può essere affrontato

Lo stress da lavoro al rientro dalle ferie può essere affrontato

Lo stress da lavoro al rientro dalle ferie può essere affrontato applicando le giuste strategie, per sconfiggere le tensioni ed abituarsi in modo graduale ai ritmi che erano stati messi da parte

da in Benessere, Equilibrio psicofisico, Lavoro, Psicologia, Stress, relax
Ultimo aggiornamento:

    stress lavoro rientro dalle ferie

    Lo stress da lavoro al rientro dalle ferie può essere affrontato applicando le giuste strategie che hanno l’obiettivo di puntare al nostro benessere generale. E’ evidente come riprendere i ritmi che erano stati abbandonati non è molto facile e per questo si può incorrere in delle difficoltà che interessano l’equilibrio psicofisico dell’individuo.

    Non molto tempo fa sono state elaborate delle linee guida proprio per lo stress da lavoro. In molti casi si può affermare che lo stress è una malattia causata dal lavoro. Ma a tutto c’è un rimedio. Quali sono le strategie per combattere lo stress da lavoro? Innanzi tutto è importante non ritornare dalle vacanze all’ultimo momento, ma qualche giorno prima del rientro al lavoro, in modo da avere il tempo di mettere ordine fra gli oggetti estivi e invernali, che corrisponde anche ad un ordine della mente.

    Dormire almeno otto ore, fare una doccia calda al risveglio per recuperare le energie, fare colazione in tutta calma, magari ascoltando la nostra musica preferita: tutte indicazioni da tenere presenti per la sera e la mattina che precedono il primo giorno di lavoro.

    Al bando le tensioni sul luogo di lavoro, sorridendo anche ai colleghi più nervosi e irritabili. Inoltre non dimentichiamoci di concederci un premio alla fine della giornata: una cena senza fretta, anche in compagnia di amici, un trattamento di bellezza e di cura del corpo.

    Piccoli e semplici rimedi, che comunque possono rivelarsi davvero fondamentali per affrontare le ansie e le pressioni legate alla ripresa dei ritmi dimenticati grazie al relax e al non fare niente dell’estate.

    343

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereEquilibrio psicofisicoLavoroPsicologiaStressrelax
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI