Lo psicodramma: l’efficacia terapeutica della rappresentazione dei conflitti

Lo psicodramma: l’efficacia terapeutica della rappresentazione dei conflitti

Lo psicodramma può essere considerato una tecnica di psicoterapia di gruppo dall’elevato potere terapeutico

da in Benessere, Psicologia, Psicoterapia, Stress
Ultimo aggiornamento:

    psicodramma efficacia terapeutica

    Lo psicodramma può essere considerato a tutti gli effetti una tecnica di psicoterapia di gruppo, che punta essenzialmente sulla rappresentazione del vissuto interiore e in particolare dei conflitti. Il tutto è soggetto ad una drammatizzazione, ad una rappresentazione scenica, la quale manifesta una certa efficacia terapeutica, visto che aiuta a liberarsi dai ruoli rigidi che tendiamo a vivere nella nostra vita di ogni giorno. Lo strumento utilizzato dallo psicodramma è la parola, anche se a questa si aggiunge la drammatizzazione.

    L’obiettivo è quello di spingere l’individuo ad esprimere liberamente le proprie emozioni, in modo da sciogliere i nodi della psiche che lo imprigionano in pensieri che non lo fanno progredire nel proprio percorso di vita.

    Da questo punto di vista rivestono un ruolo considerevole i differenti ruoli che vengono interpretati nell’ambito della finzione scenica, per liberarsi dai ruoli sociali troppo rigidi, che non permettono di sperimentare nuove prospettive di se stessi.

    Si può affermare quindi che lo psicodramma ha una rilevante efficacia terapeutica, anche se esistono diversi tipi di questa forma di psicoterapia, come quello che incentra l’azione su un palcoscenico o quello analitico, che sfrutta lo spazio di una stanza con le sedie in cerchio.

    Lo psicodramma è un “gioco”, che possiede un valore terapeutico piuttosto importante, da non trascurare.

    251

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenesserePsicologiaPsicoterapiaStress
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI