L’insulina spray è efficace ma rimane il problema di come dosarla

L’insulina spray è efficace ma rimane il problema di come dosarla
da in Farmaci
Ultimo aggiornamento:

    InsulinaSpray

    E’ passato poco piu’ di un anno dall’approvazione da parte della Food and Drug Administration, l’ente federale che vigilia sul settore farmaceutico e alimentare degli Stati Uniti, dell’insulina spray: si tratta del nuovo prodotto del colosso farmaceutico Pfizer, concepito per trattare la malattia del diabete, e chiamato Exubera, che e’ nato dalla collaborazione con la Sanofi Aventis e alla Nektar Therapeutics. Proprio questo farmaco, che e’ stato considerato efficace e adatto a una terapia sugli adulti, ma non ritenuto come completamente sostitutivo delle iniezioni di insulina tradizionali, e’ stato definito dal Congresso della Societa’ Europea per lo studio sul diabete di Amsterdam, tenutosi lo scorso mese, un farmaco che e’ si’ paragonabile alla tradizionale insulina, somministrata per via venosa, per via delle sue caratteristiche, ma e’ troppo costoso e non sostitutivo la terapia tradizionale.

    Perche’?
    Il motivo e’ semplice: il farmaco, che e’ in vendita in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, mentre in Italia e’ ancora in trattativa il prezzo al pubblico, e’ discusso per via del metodo di somministrazione: il dosaggio spray dovra’ infatti essere piu’ alto del dosaggio tramite puntura, e quindi la somministrazione di un ormone in una dose di 20/30 volte in piu’ per concentrazione, potrebbe portare ad avere degli effetti collaterali gravi, motivo per cui se ne vieta una somminstrazione ai pazienti non adulti. La discussione sul farmaco non finisce pero’ qui, poiche’ si e’ concluso che la sommistrazione eccessiva di insulina puo’ causare l’insorgere di neoplasie nell’organismo.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Farmaci
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI