Linguaggio: le parole sulla punta della lingua

Linguaggio: le parole sulla punta della lingua

Il fenomeno dell’avere una parola sulla punta della lingua è imputabile ad una sorta di competizione fra le parole che il cervello non riesce a scegliere

da in Cervello, Linguaggio, Memoria, Primo Piano, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    linguaggio

    Il linguaggio umano è sempre ricco di misteri da spiegare e fonte di riflessioni sui meccanismi che regolano il funzionamento del nostro cervello. Una delle questioni legate all’espressione della capacità linguistica che di recente è stato oggetto di ricerca è quella che riguarda quella sensazione che a volte ci capita di provare di avere una parola sulla punta della lingua e di non riuscire proprio a ricordarla per esprimerla.

    E’ una sensazione strana e per certi versi anche piuttosto fastidiosa, quasi di impedimento, una sorta di vuoto della nostra memoria, che poi improvvisamente lascia spazio all’emergere della parola che tanto ci sforzavamo di trovare. I ricercatori del Wellesley College del Massachusetts, guidati da Jennie Pyers, hanno cercato di spiegare il meccanismo che sta dietro a questo fenomeno.

    Gli studiosi hanno analizzato le reazioni di varie persone di fronte alle immagini di diversi oggetti che dovevano essere nominato ad alta voce in un tempo inferiore a 30 secondi. Si trattava di persone che parlavano sia l’inglese che lo spagnolo, di individui monolingue e di persone sordomute.

    Da questo studio è emerso che il fenomeno dell’avere una parola sulla punta della lingua sarebbe imputabile ad una sorta di competizione tra le parole.

    Erano infatti le persone bilingue che provavano maggiormente la sensazione di stare per dire una parola, che tuttavia non riuscivano a richiamare alla memoria. E’ come se il cervello si inceppasse nel dover scegliere parole che hanno un suono simile, ecco perché la questione coinvolge soprattutto i bilingui che conoscono molti più termini delle altre persona.

    Immagine tratta da: giallotitti.blog.kataweb.it

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CervelloLinguaggioMemoriaPrimo PianoPsicologiaRicerca Medica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI