Leucemia: scoperto il gene colpevole

Leucemia: scoperto il gene colpevole

La leucemia potrebbe avere un nuovo responsabile, un gene, o, meglio, le mutazioni che lo coinvolgono, potrebbero predisporre alla comparsa del tumore del sangue

da in Leucemia, Malattie, News Salute, Ricerca Medica, Sangue, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    gene, responsabile della leucemia

    La leucemia, una forma tumorale grave, che colpisce il sangue, potrebbe avere un responsabile preciso: una recente ricerca, pubblicata sulle pagine della rivista Nature Genetics, potrebbe aver smascherato il gene che predispone allo sviluppo della leucemia e, in particolare, della leucemia mieloide acuta e della mielodisplasia.

    Tutta colpa o quasi, secondo i ricercatori dell’University of Australia di Adelaide, Australia, e dell’University of Washington di Seattle, Stati Uniti, che hanno condotto lo studio, di un gene, denominato GATA2 e, più precisamente delle mutazioni che lo coinvolgono.

    La leucemia è un tumore delle cellule del sangue, caratterizzato dalla proliferazione incontrollata dei blasti, le cellule immature, situati nel midollo osseo, che colpisce prevalentemente i bambini. Infatti, la leucemia si aggiudica un triste primato, come neoplasia più diffusa tra i piccoli, coprendo il 25% dei tumori in età pediatrica.


    I ricercatori australiani e statunitensi hanno individuato proprio in questo tassello del Dna, uno dei possibili fattori predisponenti e scatenanti della leucemia, identificando alcune varianti del gene in grado di ridurre la capacità di produrre globuli bianchi funzionali.

    ”E’ probabile che questi errori ereditari siano più comuni di quanto pensassimo” hanno ipotizzato, a sperimentazione conclusa, gli esperti internazionali autori dello studio. Sulla base di questa nuova scoperta, potrebbe essere possibile mettere a punto nuovi farmaci per curare la leucemia, ma non solo, anche un nuovo marcatore molecolare, per ottenere una diagnosi precoce della malattia, soprattutto nei soggetti con familiarità.

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LeucemiaMalattieNews SaluteRicerca MedicaSangueTumori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI