Le tisane depurative, rimedi naturali

Le tisane depurative, rimedi naturali

Le tisane depurative sono degli ottimi rimedi naturali per ritrovare il benessere dell'organismo, liberandolo dalle scorie e le tossine

da in Tisane
Ultimo aggiornamento:

    tisane depurative

    Le tisane depurative sono degli eccezionali rimedi naturali per liberare il proprio organismo da scorie e tossine. Diverse sono le erbe che svolgono questa azione benefica sul nostro corpo, per questo abbiamo raccolto quattro delle migliori tisane per depurarci. Settembre è il mese dove si iniziano nuovi obiettivi, come la dieta. E’ bene, prima di iniziare una dieta, eliminare dal nostro organismo la “spazzatura” provocata da un’alimentazione sbagliata.

    Specifichiamo che quando si assumono alimenti per depurarsi, si ottiene anche un effetto sgonfiante e drenante. Prima di consumare queste tisane, è meglio consultare il proprio medico in merito ad allergie, intolleranze e controindicazioni di qualsiasi natura.
    1. Tisana al carciofo
    Il carciofo è l’alimento depurativo per eccellenza. Una tisana fatta con le foglie del carciofo stimola la diuresi favorendo l’elimiazione delle tossine dal corpo. Sempre grazie alle sue proprietà, avrà anche un effetto “sgonfia pancia” e porterà benefici anche alla circolazione del sangue. Essendo il carciofo leggermente amaro, potrete dolcificare la tisana utilizzando del miele o della melassa.
    Ingredienti:
    30gr di foglie di carciofo
    1 cucchiaino di miele o melassa
    Consumarne almeno una volta al giorno dopo i pasti.

    2. Tisana alla betulla
    La betulla combatte in maniera molto mirata la ritenzione idrica, che provoca fastidiosi inestetismi come la cellulite e i piedi gonfi. Esercita una forte azione diuretica, liberandoci dalle scorie e i liquidi in eccesso. Inoltre favorisce la funzionalità dei reni regolarizzandone il lavoro.

    Ingredienti:
    1 cucchiaio di betulla essiccata (si trova facilmente in erboristeria)
    miele per dolcificare
    Da consumare una volta al giorno dopo i pasti.

    3. Tisana all’ortica
    L’ortica è una pianta ricca di sali minerali. Svolge un’azione diuretica depurando l’organismo dalle scorie e le tossine. Inoltre l’ortica è ricca di acido folico, una sostanza importante soprattutto in gravidanza. Inoltre facilita la perdita di peso in una dieta dimagrante.
    Ingredienti:
    1 cucchiaio di ortica essiccata (facilmente reperibile in erboristeria)
    miele per dolcificare.
    Da consumare almeno una volta al giorno dopo i pasti.

    4. Tisana al tarassaco
    Il tarassaco è una pianta presente in qualsiasi giardino o parco pubblico. Ha fiori gialli che, finito il loro ciclo, diventano “soffioni”. Le sue proprietà depurative sono note dall’antichità. Svolge una forte azione drenante, purificante e snellente. E, sempre grazie alle sue proprietà, combatte la tanto odiata cellulite. Ottima per lenire il senso di pesantezza dopo i pasti.
    Ingredienti:
    1 cucchiaio di tarassaco (reperibile in erboristeria)
    miele per dolcificare
    Consumare almeno una volta al giorno dopo i pasti.

    502

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Tisane
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI